Trenta giorni di stop

Rissa a Muggiò, dopo gli arresti i Carabinieri chiudono anche un esercizio commerciale

L'evento violento si era verificato martedì sera, 20 aprile, e aveva coinvolto sei persone. 

Rissa a Muggiò, dopo gli arresti i Carabinieri chiudono anche un esercizio commerciale
Cronaca Monza, 27 Aprile 2021 ore 07:28

Rissa a Muggiò, dopo gli arresti i Carabinieri chiudono anche un esercizio commerciale. L'evento violento si era verificato martedì sera, 20 aprile, e aveva coinvolto sei persone.

Muggiò, dopo la rissa i Carabinieri chiudono anche un esercizio commerciale

Proseguono serrate le indagini dei carabinieri della Stazione di Muggiò che la scorsa settimana sono intervenuti nel centro cittadino di quel comune per sedare una rissa tra sei persone armate di catene e bastoni, successivamente sequestrati. Quattro le persone tratte in arresto in flagranza di reato per le ipotesi di rissa, porto di oggetti atti ad offendere, lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Al termine di ulteriori accertamenti sono scattati anche provvedimenti amministrativi. Nella giornata di ieri infatti i militari dell’Arma hanno dato esecuzione al decreto di sospensione della licenza di pubblica sicurezza e contestuale chiusura per la durata di giorni 30 di un esercizio commerciale frequentato abitualmente dai soggetti coinvolti nella rissa e situato nelle immediate vicinanze del luogo in cui si è verificato l’episodio di violenza.

Il provvedimento richiesto dai carabinieri della Stazione di Muggiò è stato emesso dal Questore ai sensi dell’articolo 100 del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza.

Necrologie