Cronaca
L'aggressione due giorni fa

Scarcerato il 39enne che aveva aggredito i Carabinieri a Seveso

L'udienza di convalida e il processo per direttissima nei suoi confronti non si sono tenuti

Scarcerato il 39enne che aveva aggredito i Carabinieri a Seveso
Cronaca Seregnese, 17 Dicembre 2022 ore 10:29

Il pubblico ministero, ieri otte, ha disposto la liberazione del 39enne ganese che giovedì 15 dicembre aveva aggredito i Carabinieri della stazione di Meda, giunti a Seveso dopo la segnalazione della presenza di un uomo, il 39enne appunto, in forte stato di agitazione. Dunque l'udienza di convalida e il processo per direttissima nei suoi confronti non si sono tenuti.

Scarcerato il 39enne che aveva aggredito i Carabinieri a Seveso

L'uomo era stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale proprio giovedì dopo che alcuni cittadini di Seveso avevano allertato i militari in quanto avevano notato il 39enne in stato di rabbia e forte agitazione mentre si aggirava tra le vie Trento e Trieste e Sanvo D'Acquisto.

Sul posto erano intervenuti gli uomini dell'Arma che avevano tentato di calmarlo ma lui, nel tentativo di divincolarsi, li aveva aggrediti.

Ad avere la peggio era stato uno dei quattro militari intervenuti, finito al Pronto Soccorso di Desio in codice verde. Sul posto avevano operato anche i soccorsi, con l'Automedica, l'ambulanza dell'Avis Meda e la Croce d'Argento di Limbiate, oltre una pattuglia della Polizia Locale di Seveso.

A due giorni di distanza i quattro Carabinieri intervenuti, di cui tre di giovane età, stanno bene e hanno avuto dai 5 ai 20 giorni di prognosi.

Seguici sui nostri canali
Necrologie