Menu
Cerca
Paura in centro a Desio

Scontro tra bande rivali, e spunta anche un machete

Solo l'intervento della Polizia Locale e dei Carabinieri evita il peggio.

Scontro tra bande rivali, e spunta anche un machete
Cronaca Desiano, 03 Marzo 2021 ore 23:55

Momenti di follia in centro a Desio: scontro tra due gruppi rivali di giovanissimi nel tardo pomeriggio in via Pozzo Antico. Non è chiaro cosa abbia fatto scattare la scintilla. Senza preoccuparsi del divieto di assembramento, si sono affrontati armati di tirapugni e bottiglie di vetro, e se a quanto pare da una parte uno di loro aveva in mano un bastone, dall'altra sarebbe spuntato anche un machete: tensione altissima e solo l'arrivo delle forze dell'ordine ha evitato il peggio.

Tensione altissima in centro

La rissa si consumata in uno dei punti più "caldi" della città, più volte al centro di segnalazioni, atti vandalici, bivacchi, schiamazzi. E' scoppiata davanti agli occhi dei passanti che hanno subito chiesto aiuto. Sul posto si sono portate due pattuglie della Polizia Locale per fermare i due gruppi che si stavano affrontando a un passo dalla piazza Conciliazione.

Fuggi fuggi generale

Allertati  i Carabinieri, oltre al 118 perché sembrava ci fosse anche un ferito. All'arrivo delle forze dell'ordine c'è stato un fuggi fuggi generale. Ancora in fase di ricostruzione l'esatta dinamica. I ragazzi si sono dileguati nelle vie limitrofe. Qualcuno è stato poi rintracciato e fermato per essere identificato. All'attenzione delle forze dell'ordine ci sarebbero anche alcuni video che sono stati forniti dai passanti.

Problema di sicurezza in una zona più volte segnalata

Molti dei ragazzi erano senza mascherina, diversi a quanto pare non sono neppure di Desio, contravvenendo, quindi al divieto di spostarsi dal proprio Comune, come previsto dai dispositivi per la zona arancione. Ancora una volta si ripropone il problema di sicurezza di quell'area del centro città più volte segnalata dai residenti alle forze dell'ordine e all'Amministrazione.

Necrologie