Più sicurezza con le telecamere

Seveso: le strade di accesso alla città ora hanno le telecamere

Entrati in funzione i sistemi di videosorveglianza previsti nel Progetto Sicurezza del Comune. 

Seveso: le strade di accesso alla città ora hanno le telecamere
Seregnese, 31 Ottobre 2020 ore 10:57

Seveso: le strade di accesso alla città ora hanno le telecamere. Entrati in funzione i sistemi di videosorveglianza previsti nel Progetto Sicurezza del Comune.

Seveso: le strade di accesso alla città ora hanno le telecamere

Sono entrati in funzione i sistemi di videosorveglianza previsti nel Progetto Sicurezza dell’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Luca Allievi. Si tratta della pima fase di realizzazione di un sistema di varchi di lettura targhe completo di associate telecamere di visualizzazione di contesto. Ciò significa che sono state realizzate l’infrastruttura radio di collegamento dei suddetti varchi e una centrale operativa nella quale sono stati installati gli
applicativi che consentono il controllo in tempo reale dello stato dei veicoli che transitano attraverso i varchi.

Allo stesso modo è stato installato un sistema di gestione delle telecamere di osservazione contestuale di nuova generazione e decisamente più avanzato di quello che era in funzione presso il comando di Polizia Locale. Il sistema di gestione in questione verrà utilizzato anche per controllare e registrare altre telecamere di controllo del territorio e differenziare la tipologia inserendo funzionalità come la videoanalisi.

I varchi di controllo

I varchi sono stati realizzati in Via Cristoforo Colombo al confine col Comune di Cesano Maderno, in Corso Giuseppe Garibaldi al confine col Comune di Barlassina, in Corso Giuseppe Garibaldi al confine col Comune di Cesano Maderno, in Via della Repubblica nei pressi dell’intersezione con Via Monte Cevedale e all’intersezione tra Via Vignazzola e Via Cavalla.

“Questi primi varchi – dichiara il sindaco Luca Allievi – sono parte integrante del Progetto Sicurezza avviato da questa Amministrazione sin dal suo insediamento, nel mese di luglio 2018. Le strade di accesso alla città hanno ora videosorveglianza di contesto e identificazione veicoli. Allo stesso tempo la Polizia Locale ha adeguato la tecnologia delle vecchie videocamere, presenti da tempo, sostituendole con nuovi prodotti. Entro la fine del mandato amministrativo questo primo lotto di investimenti sarà rafforzato con l’introduzione di altri dispositivi di controllo in altri punti strategici della città, per rendere l’azione di controllo e prevenzione ancora più mirata ed efficace”.

Anali immagini e controlli incrociati

“Il primo obiettivo – prosegue l’assessore alla Sicurezza e alla Viabilità, David Galli – è controllare il territorio con una tecnologia moderna che permette di analizzare immagini ad Alta Definizione. La funzione ‘lettura targhe’ permette di riconciliare in diretta i dati identificativi dei veicoli che transitano su Seveso con una serie di ‘database’ che consentono alla Polizia Locale di avere l'immediata segnalazione del transito di veicoli sprovvisti di assicurazione, revisione obbligatoria o che risultino rubati. In questo modo vi saranno interventi immediati e mirati volti a tutelare la sicurezza dei cittadini e sanzionare chi non rispetta le norme”.

TORNA ALLA HOME 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia