Cronaca
Lutto

Si è spento don Ferdinando Vergani, decano dei preti ambrosiani

Per 33 anni aveva guidato la parrocchia di Valle Guidino, frazione di Besana in Brianza

Si è spento don Ferdinando Vergani, decano dei preti ambrosiani
Cronaca Caratese, 21 Aprile 2022 ore 13:43

Si è spento oggi, giovedì 21 aprile, don Ferdinando Vergani, decano dei preti ambrosiani. Aveva cento anni e dal 2002 resiedeva nella casa di riposo "Padre Giovanni Masciadri" di Seveso. Per 33 anni aveva guidato la parrocchia di Valle Guidino, frazione di Besana in Brianza.

Addio a don Ferdinando

Nato a Trezzo sull’Adda l’11 luglio del 1921, don Ferdinando Vergani era stato ordinato sacerdote il 22 maggio  del 1945 nel Duomo di Milano. Prete novello, dal 1945 al 1953 aveva assunto l'incarico di vice rettore del Collegio Arcivescovile di Lecco.

Nel 1953 iniziò la sua esperienza pastorale, prima da vicario parrocchiale a Olate di Lecco e successivamente, dal 1956 al 1989, da parroco di Valle Guidino.

Nel 1989 il sacerdote si trasferì all'ombra del campanile della Basilica Santi Siro e Materno di Desio, dove divenne cappellano rettore della rsa “L’Arca” di via Villa Canonico.

Nel 2002 un nuovo cambiamento: don Ferdinando  fu accolto a Seveso, dalla casa di riposo “Padre Masciadri” dove ha trascorso l'ultimo tratto della sua lunga vita.

I funerali a Seveso

I funerali del decano saranno celebrati domani, venerdì 22 aprile, alle 16, nella cappella della casa di riposo "Padre Masciadri" di via Fantoni 8 a Seveso. Il rito funebre sarà preceduto alle 15,30 dalla recita del Santo Rosario.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie