Cronaca
Lutto

Simone non ce l'ha fatta: "Ragazzo d'oro, sempre pronto ad aiutare tutti"

Coinvolto in un terribile incidente a Seregno mercoledì, aveva 25 anni.

Simone non ce l'ha fatta: "Ragazzo d'oro, sempre pronto ad aiutare tutti"
Cronaca Seregnese, 21 Novembre 2021 ore 10:26

Simone non ce l'ha fatta: "Ragazzo d'oro, sempre pronto ad aiutare tutti". Coinvolto in un terribile incidente a Seregno mercoledì, aveva 25 anni.

"Siamo distrutti, un ragazzo d'oro"

"Siamo distrutti, era un ragazzo d'oro".

Mercoledì nel tardo pomeriggio, Simone, originario di Barlassina ma residente a Seveso da un paio d'anni con la compagna Jenny Tallarita e il figlioletto di soli due mesi, mercoledì è rimasto coinvolto in un terribile incidente stradale a Seregno in viale Edison. Immediato il trasporto a Niguarda, operato al fegato d'urgenza la mattina successiva all'incidente, alla fine non ce l'ha fatta.

"Era sempre pronto ad aiutare tutti"

"Era un ragazzo solare, sempre pronto ad aiutare tutti ". Un animo gentile, un ragazzo sportivo, che lavorava nel settore della logistica per la Bartolini, ma che sognava di diventare chef.

Ha aggiunto l'amico di sempre Joele Putignano, con cui Simone è cresciuto a Barlassina: "Abbiamo condiviso tantissime esperienze sin dalle elementari. Un'amicizia nata da bambini e mai conclusa - ha raccontato - La notizia è stata una doccia fredda. Era un esempio di tenacia, un gran lavoratore. La sua paternità aveva reso felici anche tutti gli amici. Era un animo buono e aveva insegnato a tutti di non arrendersi".

E proprio il suo animo buono lo aveva portato, quel mercoledì pomeriggio, a prendere il suo motorino e accompagnare un amico per una commissione. I due stavano rientrando, poi il tragico incidente. Al momento non è ancora nota la data dei funerali.

Necrologie