cronaca

Sorpreso in auto con quasi un chilo di hashish, arrestato un 55enne di Giussano

L'uomo è stato portato in carcere a Como in attesa di giudizio di convalida. 

Sorpreso in auto con quasi un chilo di hashish, arrestato un 55enne di Giussano
Caratese, 27 Marzo 2020 ore 14:27

Nella serata di ieri, i militari della Stazione Carabinieri di Cermenate, nell’ambito dei controlli del territorio inseriti nel robusto dispositivo di prevenzione predisposto dalle articolazioni dell’Arma su ciascun territorio e volto alla repressione di ogni condotta illecita, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un cittadino di Giussano, classe 1965, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Aveva con sé quasi un chilo di hashish.

Sorpreso in auto con quasi un chilo di hashish

Tutto è accaduto nel tardo pomeriggio di ieri, quando i militari della Stazione di Cermenate hanno proceduto al controllo del 55enne a bordo della propria autovettura, ferma in sosta in via Mazzini a Bregnano con lo sportello aperto. Insospettiti dal suo atteggiamento agitato all’atto del controllo e nelle successive operazioni, i militari hanno approfondito le ricerche trovando 9 panetti di hashish del peso complessivo di 900 grammi. I primi quattro erano occultati nella tasca del suo giubbotto, mentre gli altri 5 erano in una borsa posta all’interno del bagagliaio.

Droga anche nella cassetta degli attrezzi

Le operazioni non si concludevano qui, poiché le perquisizioni, oltre che sulla persona e sull’autovettura, venivano estese anche al domicilio e al luogo di lavoro, un’officina meccanica sita in provincia di Monza e Brianza. In una cassetta per gli attrezzi, venivano rinvenuti ulteriori 195 grammi della medesima sostanza.

La sostanza stupefacente è stata sequestrata e l’uomo è stato arrestato e condotto alla casa circondariale di Como in attesa di giudizio di convalida.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia