Cronaca

Sorpreso mentre vende hashish a un 60enne: pusher arrestato

E' successo ieri, mercoledì, nei giardini di via Azzone Visconti, a Monza

Sorpreso mentre vende hashish a un 60enne: pusher arrestato
Monza, 24 Settembre 2020 ore 13:50

E’ stato sorpreso a vendere hashish a un 60enne. Per questo un pusher 21enne di origini gambiane è stato arrestato.

Sorpreso dalla Polizia locale

I fatti si sono verificati ieri, mercoledì 23 settembre 2020, in mattinata nei giardini di via Azzone Visconti, a Monza, uno dei luoghi sensibili della città, spesso oggetto di controlli straordinari da parte delle Forze dell’ordine.

A effettuare l’arresto, la Polizia locale. Durante un servizio di sicurezza urbana, gli agenti del Nost (alcuni dei quali in abiti civili) con l’ausilio dell’unità cinofila, hanno sorpreso il 21enne mentre cedeva hashish al 60enne italiano.

Lo spacciatore è stato arrestato in flagranza di reato, mentre il compratore verrà segnalato alla Prefettura.

La convalida dell’arresto

Il 21enne, che è in regola coi documenti, è stato portato negli uffici del Comando di via Marsala per il fotosegnalamento. E’ stato quindi trattenuto presso la cella di sicurezza in attesa della convalida dell’arresto. Convalida che è arrivata questa mattina. L’imputato è stato condannato all’allontanamento dalla Regione fino al processo a suo carico che prenderà il via a febbraio.

TORNA ALLA HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia