Sta bene

Sospiro di sollievo nel comasco: il 15enne scomparso è tornato a casa

Il ragazzino mancava da Colverde da mercoledì scorso. La mamma "Sta bene".

Sospiro di sollievo nel comasco: il 15enne scomparso è tornato a casa
Cronaca Brianza, 14 Giugno 2021 ore 10:32

Ha fatto rientro a casa, nel comasco, il ragazzo di appena 15 anni che si era allontanato dalla sua abitazione nel tardo pomeriggio di mercoledì 9 giugno.

Sospiro di sollievo nel comasco: lo studente 15enne scomparso è tornato a casa

Come riportano i colleghi di PrimaComo.it la fuga dello studente quindicenne, al primo anno alla "Magistri Cumacini", si è conclusa positivamente. Ieri sera, domenica 13 giugno, intorno alle 23, è rientrato da solo alla sua abitazione.

I famigliari hanno quindi potuto tirare un sospiro di sollievo dopo quattro giorni vissuti con grande apprensione. "Sta bene anche se è un po' spaesato - racconta la mamma - Forse temeva di essere rimproverato, ma in realtà siamo solo felici di averlo potuto riabbracciare".

Sul posto, per capire le motivazioni del gesto e sincerarsi  che tutto fosse a posto, anche una volante dei Carabinieri. "Si è trattato di una bravata - prosegue la mamma - Non abbiamo parlato molto perché eravamo tutti molto stanchi. Abbiamo saputo solamente che mio figlio è stato ospite di alcuni amici che, però, non conosco. Non ha dormito per strada. Nei prossimi giorni parleremo per cercare di capire meglio come sono andate le cose".

I ringraziamenti della mamma

La mobilitazione in questi giorni tesi è stata massima: l'appello della mamma ha colto nel segno e  in tanti, sui social hanno condiviso del ragazzo scomparso. "Voglio ringraziare tutti di cuore per il sostegno e l'aiuto che ci è stato dato. Ho ricevuto molte telefonate e tante, tantissime segnalazioni. Anche le Forze dell'ordine hanno svolto un ottimo lavoro. Grazie davvero".

Necrologie