Per una città più pulita

Stop ai mozziconi a terra: a Desio arrivano 6mila posacenere portatili

Sono già stati consegnati gratuitamente nelle tabaccherie per i clienti e per chiunque ne farà richiesta.

Stop ai mozziconi a terra: a Desio arrivano 6mila posacenere portatili
Cronaca Desiano, 09 Dicembre 2020 ore 12:22
Sono 6000 i posacenere portatili acquistati dal Comune di Desio e in distribuzione gratuita in tutte le tabaccherie della Città. E’ stata mantenuto l’impegno dell’Amministrazione comunale a Striscia la Notiziaaderendo alla campagna nazionale ‘No mozziconi a terra’, contro la cattiva abitudine di gettare per strada i mozziconi di sigaretta, uno dei rifiuti più inquinanti al mondo.

Stop ai mozziconi a terra: a Desio in distribuzione 6mila posacenere portatili

“Ci siamo impegnati per arginare un malcostume che provoca un grave danno all’ambiente – spiega il Sindaco Roberto Corti – migliaia di piccoli posacenere portatili sono già stati consegnati gratuitamente nelle tabaccherie per i clienti e per chiunque ne farà richiesta. Ringrazio i tabaccai desiani che da subito hanno accettato di collaborare con l’Amministrazione per la tutela dell’ambiente, consapevoli che anche il più piccolo dei gesti quotidiani abbia un enorme valore per la salvaguardia del territorio”.

Tascabili per e lavabili

Il posacenere tascabile potrà essere un’ ottima soluzione in grado di aiutare a non vedere più i resti di sigarette per le strade, sono tascabili e realizzati con materiale ecologico, il cui rivestimento interno può essere lavato per garantirne un utilizzo prolungato nel tempo.
“Ci auguriamo che l’iniziativa riscuota il gradimento di tutti i cittadini, non solo fumatori, e che i posacenere che abbiamo distribuito siano ampiamente utilizzati, in modo da consentire ai desiani di godere di spazi pubblici in ordine”, dichiara l’Assessore all’Ambiente Stefano Bruno Guidotti.
“L’invito che faccio a tutti i fumatori – conclude Guidotti – è quello di richiedere il posacenere al proprio tabaccaio e portarlo sempre con sé, così da non dover più gettare sigarette a terra. Cogliamo comunque l’occasione per una riflessione sui rischi associati al fumo con l’intento di aumentare la consapevolezza sugli effetti nocivi del tabacco e dell’esposizione al fumo passivo, che hanno un forte impatto negativo sulla salute”.
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità