Senza mascherina

Task force anti movida: sanzioni salate

Cinque giovani sono stati anche multati perché sorpresi senza mascherina in centro Monza

Task force anti movida: sanzioni salate
Monza, 17 Ottobre 2020 ore 13:02

Il Prefetto lo aveva chiesto. Pugno duro contro assembramenti, persone senza mascherina e mala movida. E ieri sera, venerdì 16 ottobre 2020, in centro a Monza sono partiti i primi controlli serrati  dell’anti Covid  Task force.

Operazione Antimovida

L’unità congiunta di Polizia di Stato, Guardia di Finanza e Carabinieri ha effettuato controlli degli esercizi del centro e della periferia di Monza. Tutti i gestori hanno rispettato le prescrizioni previste (la sanzione potrebbe essere la chiusura della attività da 5 a 30 giorni). Sono però elevate 5 contravvenzioni per il mancato utilizzo della mascherina (da 400 a 1000 euro è la sanzione)  per quattro giovani italiani e un marocchino. Sono stati anche denunciati due marocchini di 25 e 39 anni per resistenza e oltraggio nel corso dei controlli. Denunciato anche  per ubriachezza il 25enne caduto nel Lambro dopo aver fatto l’equilibrista su una tubatura del cantiere di Spalto Maddalena.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia