Grave

Tensione al super: guardia aggredita

Ieri, venerdì, sono intervenuti i Carabinieri dopo un diverbio durante la coda

Tensione al super: guardia aggredita
Monza, 18 Aprile 2020 ore 15:08

Ancora tensione al super. Ieri, venerdì 17 aprile 2020, la guardia giurata del supermercato Esselunga di San Fruttuoso a Monza è stata aggredita da un cliente inferocito dopo un diverbio sull’attesa. Non è la prima volta.

I precedenti

Già all’inizio dell’emergenza c’era stata tensione nel punto vendita per via di un cliente che voleva entrare senza rispettare la fila come disposto dalle normative per la limitazione del contagio. E aveva insultato le persone in attesa e il personale del supermercato, scappando poi prima dell’arrivo della Polizia. Poi, un altro grave episodio, si era verificato sempre in via Brembo, quando un mendicante, pur essendo stato aiutato con la donazione di alcuni alimenti, aveva sputato in faccia alla guardia giurata ed era stato fermato e denunciato dai Carabinieri.

La tensione al super

Ieri  un altro grave episodio. Attorno alle 14.30 nei sotterranei del supermercato dove è stata allestita la coda per l’ingresso al super, un uomo ha perso la pazienza e ha iniziato a inveire contro la guardia, finendo per colpirla. Sul posto si sono portati anche i Carabinieri oltre che un’ambulanza. Ma al loro arrivo i contendenti hanno rifiutato le cure del caso e sono stati invitati a sporgere querela di parte.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia