E' successo a Lissone

Tenta di rubare una bici in stazione: arrestato

I militari sono stati allertati da un giovane pendolare che ha notato la scena e ha prontamente chiamato il 112

Tenta di rubare una bici in stazione: arrestato
Monza, 14 Luglio 2020 ore 11:58

Ha cercato di rubare una bicicletta alla stazione di Lissone, ma gli è andata male. Un seregnese di 33 anni è stato visto da un pendolare che ha prontamente chiamato i Carabinieri.

Tentato furto in stazione a Lissone

Lo scorso giovedì, 9 luglio, un uomo di 33 anni di Seregno è stato pizzicato mentre tentava di tranciare la catena di sicurezza di una mountain bike parcheggiata nelle apposite rastrelliere a ridosso del primo binario dello scalo ferroviario.

A dare l’allarme un ragazzino minorenne che, uscendo dalla stazione, ha notato il 33enne che maneggiava con la bicicletta. Rimanendo in contatto, visivo con il ladro e telefonico con i militari dell’Arma, il giovane ha consentito di far bloccare dai militari il seregnese, poco prima che questo potesse allontanarsi con la bicicletta di cui stava tentando di impadronirsi.

Al momento sono ancora in corso le ricerche del legittimo proprietario del velocipede. L’uomo è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Desio.

Lo scalo è un osservato speciale

Le rastrelliere delle biciclette si trovano nel nuovo parcheggio di scambio, recentemente terminato in via Guidoni. L’intera area, così come la ciclostazione coperta, è monitorata anche da un nuovo sistema di videosorveglianza collegato direttamente con la centrale operativa del Comando della Polizia locale.

ACQUISTA L’EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

TORNA ALLA HOME

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia