Tricolore a mezz'asta anche in Provincia

Il sindaco-presidente ha osservato un minuto di raccoglimento a Meda.

Tricolore a mezz'asta anche in Provincia
Cronaca Monza, 31 Marzo 2020 ore 15:19

Tricolore a mezz'asta anche in Provincia. Il sindaco-presidente ha osservato un minuto di raccoglimento a Meda.

Tricolore a mezz'asta anche in Provincia

Oggi a mezzogiorno anche in via Grigna, sede della Provincia di Monza e della Brianza, il Tricolore simbolo dell'Italia e le bandiere di Lombardia ed Europa erano a mezz'asta per ricordare e onorare  le migliaia di vittime del Covid-19, che  non hanno potuto avere un degno saluto e neppure contare sull'affetto delle persone care al momento del commiato.

Luca Santambrogio osserva minuto raccoglimento davanti al Municipio di Meda
Il  sindaco-presidente Luca Santambrogio osserva un minuto raccoglimento davanti al Municipio di Meda con il Tricolore a mezz'asta in segno di lutto

Il presidente della Provincia Luca Santambrogio ha osservato il minuto di raccoglimento davanti al municipio della città dove è sindaco, Meda, come i colleghi sindaci della Brianza e di tutta Italia.

La proposta di una  Giornata del ricordo per commemorare le vittime del Covid 19 è stata avanzata , e subito accolta con favore, dal presidente  della Provincia di Bergamo, Gianfranco Gafforelli, fra i territori che hanno pagato il prezzo più alto in termini di vite umane.

Questo l'invito che Santambrogio aveva fatto ai primi cittadini di Monza e della Brianza, che è stato accolto ovunque con grande partecipazione.

“Stiamo affrontando giorno per giorno tantissimi problemi per fare fronte alla emergenza sanitaria e tutelare la salute dei nostri cittadini. E’ arrivato anche il momento di pensare a chi non ce l’ha fatta e stringerci, come comunità, attorno alle famiglie che stanno affrontando un lutto che in questa situazione, non può nemmeno essere vissuto. Continuiamo a combattere questo nemico silenzioso, ma teniamo forte la mano a chi, alla fine di questa battaglia, dovrà fare i conti con un grande dolore da rielaborare”.

TORNA ALLA HOME PAGE

Necrologie