Cronaca
Seregno

Truffa dell'acqua, anziana derubata dei gioielli

Un giovane, con la scusa dell'esalazione di zolfo, ha fatto riporre i preziosi nel frigorifero, poi è fuggito con il bottino del valore di 15mila euro.

Truffa dell'acqua, anziana derubata dei gioielli
Cronaca Seregnese, 30 Novembre 2022 ore 15:45

A Seregno un'altra truffa dell'acqua. Nei giorni scorsi, in via Genova in zona Santa Valeria, un falso tecnico è riuscito a rubare gioielli e orologi a un'anziana pensionata.

Truffa dell'acqua, anziana derubata

"Dobbiamo controllare le tubature dell’acqua per l’esalazione di zolfo, in questa via ci sono problemi e settimana scorsa una persona è finita all’ospedale". Con questa scusa un giovane ha consumato l’ennesima truffa ai danni di un’anziana di 85 anni. L’episodio in una villetta in via Genova a Santa Valeria. Era un uomo sulla trentina, vestito di scuro, moro e con i capelli corti, senza occhiali né barba. Non disponeva di alcun tesserino, ma asseriva di essere il figlio di un vigile urbano.

La truffa con la scusa dello zolfo

Entrato nell'abitazione, il malfattore ha aperto il rubinetto della cucina e, senza farsi notare, ha buttato una pastiglia di zolfo che ha creato un po’ di fumo e cattivo odore. L’anziana, preoccupata, ha preso tutti i gioielli nascosti in un armadio e li ha riposti nel frigorifero, come gli aveva detto il malfattore "perché il frigorifero è isolato e così sono al sicuro".

Tutti i gioielli nel frigorifero

A quel punto il truffatore le ha chiesto di aprire anche il rubinetto della taverna. Non appena l’anziana è scesa, ha arraffato i gioielli dal frigorifero e si è dileguato con il bottino: fedi nuziali, orologi d’oro e altri gioielli del valore di circa 15mila euro. Soltanto allora la padrona di casa si è accorta del furto e ha chiamato il figlio al telefonino, ma ormai era troppo tardi. Nell’occasione sono stati rubati anche cinquanta euro nel portafogli, ritrovato il giorno successivo abbandonato in un campo a breve distanza.  Nei giorni scorsi un'attività di contrasto al fenomeno delle truffe ad opera dei Carabinieri della Compagnia locale.

Il servizio integrale sul Giornale di Seregno in edicola questa settimana.

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie