Cronaca
Seregno

Il 35enne è stato accoltellato dallo zio durante una lite

Ricostruita dai Carabinieri l'aggressione di giovedì nel parcheggio di via Colzani. La vittima seregnese è stata colpita dallo zio 52enne.

Il 35enne è stato accoltellato dallo zio durante una lite
Cronaca Seregnese, 19 Novembre 2021 ore 07:29

E' stato accoltellato dallo zio il 35enne aggredito durante un'accesa lite per futili motivi. E' la ricostruzione dei Carabinieri dopo l'episodio in via Colzani a Seregno.

Accoltellato dallo zio durante una lite

Il 35enne aggredito ieri, giovedì 18 novembre, in via Colzani a Seregno è stato ferito con un tre coltellate dallo zio di 52 anni. L'episodio è stato ricostruito attraverso le indagini dei Carabinieri della Compagnia locale, intervenuti poco dopo le 12.30 nel parcheggio all'esterno del centro medico, a breve distanza dal confine con Cesano. Durante un’accesa lite per futili motivi, il 35enne residente a Seregno è stato accoltellato dallo zio di 52 anni, anche lui residente in città, che poi si è dileguato in macchina. I fendenti hanno raggiunto il nipote al torace, sotto l'ascella destra.

La vittima guarirà in dieci giorni

La vittima, che non ha voluto sporgere denuncia nei confronti del familiare, è stata subito soccorsa dal personale sanitario del “118” accorso con l'Automedica e l'ambulanza della Croce Bianca di Cesano, attivati in codice rosso. Dopo le prime cure sul posto, l'uomo con l'ambulanza è stato trasportato in codice codice giallo all’ospedale San Gerardo di Monza, dove è stato medicato e dimesso con ferite da arma bianca all’emitorace sinistro. Guarirà in una decina di giorni, salvo complicazioni.

Necrologie