Usmate Velate, prosegue la distribuzione delle mascherine: raggiunti tutti gli over 38

Dalla prossima settimana altre 3.200 verranno consegnate a domicilio in buste sigillate.

Usmate Velate, prosegue la distribuzione delle mascherine: raggiunti tutti gli over 38
Vimercatese, 17 Aprile 2020 ore 11:53

Il Comune di Usmate Velate ha ritirato nelle scorse ore 3.200 mascherine chirurgiche stanziate da Regione Lombardia a favore dei Comuni. Le mascherine, usa e getta, verranno distribuite ai cittadini nati fra il 1963 e il 1982.

Prosegue la distribuzione delle mascherine a Usmate Velate

In questo modo l’Amministrazione Comunale consegnerà, grazie ai differenti lotti a disposizione, almeno una mascherina a tutti i cittadini over 38. Il criterio di scelta dei destinatari è stato individuato in base al numero di mascherine disponibili e in continuità con quello dell’età anagrafica, già adoperato per la prima distribuzione dei dispositivi.
Dalla prossima settimana saranno consegnate in busta chiusa, direttamente al domicilio delle persone beneficiarie.

Dotazione mascherine FFP2

Il Comune di Usmate Velate ha ricevuto 250 delle 1000 mascherine FFP2 (Dispositivo di Protezione Individuale di Secondo Livello) acquistate dall’Amministrazione per far fronte alla situazione di emergenza in vigore. Una quota verrà distribuita alle persone poste in stato di isolamento domiciliare e ai medici di medicina generale. Chi versa in condizione di fragilità, criticità, o necessità particolare può chiamare la Protezione Civile e chiedere la consegna della mascherina, indipendentemente dal criterio dell’età anagrafica, semplicemente telefonando al numero 329- 3174728.

Le 900 mascherine donate al Comune dagli Alpini di Usmate Velate sono attualmente in distribuzione. La consegna avviene porta a porta ed è destinata ai cittadini di età compresa tra i 58 e i 64 anni. La mascherina, debitamente inserita in una busta, viene lasciata nella cassetta postale o – in alternativa – in un altro luogo protetto. In nessun caso, è previsto il pagamento di somme di denaro.

Buoni spesa

Sono state complessivamente processate 175 istanze di richiesta dei Buoni Spesa, pervenute entro la giornata di ieri in Comune: 111 sono state accolte con priorità nell’erogazione dei buoni in quanto da parte dei nuclei richiedenti risultano soddisfatti entrambi i requisiti (occupazionale ed economico), per un valore complessivo del contributo erogato di euro 38.700.
Inoltre, 38 istanze sono state accolte con erogazione differita avendo soddisfatto il solo requisito economico, per un valore complessivo di euro 15.650. Infine, 26 istanze sono state respinte perché non rispondenti ai criteri richiesti. Di conseguenza, risulta praticamente esaurito lo stanziamento governativo di euro 54.738 destinato al Comune di Usmate Velate.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia