Cronaca
Aggiornamento

Ustionati dallo iodio i due operai soccorsi nella notte a Cesano

Entrambi sono stati ricoverati nel reparto di degenza ordinaria dell'ospedale Niguarda. Le prognosi sono di 30 e 20 giorni.

Ustionati dallo iodio i due operai soccorsi nella notte a Cesano
Cronaca Seregnese, 21 Giugno 2022 ore 13:42

Sono ricoverati nel reparto di degenza ordinaria dell'ospedale Niguarda di Milano i due operai di 51 e 52 anni rimasti coinvolti nella notte appena trascorsa in un infortunio sul lavoro a Cesano Maderno. 

Ustionati dallo iodio i due operai soccorsi nella notte a Cesano

Entrambi si stavano occupando di fare manutenzione nello stabilimento della Bracco Imaging quando, per cause ancora da accertare, hanno riportato ustioni chimiche da iodio sul corpo. Immediatamente sono stati allertati i soccorsi: sul posto sono giunte due ambulanze e l'automedica, oltre ai Vigili del fuoco e i Carabinieri della Compagnia di Desio.

I due operai, dopo le prime cure sul posto, sono stati trasportati al Niguarda, uno in codice rosso e l'altro in codice giallo. Una volta giunti nel nosocomio milanese e dopo tutti gli accertamenti necessari i due sono stati ricoverati nel reparto di degenza ordinaria. Il 52enne ha riportato ustioni chimiche sul 30% del corpo, mentre il 51enne ha un interessamento del 40% (sempre per ustioni chimiche). Per il primo la prognosi è di 30 giorni mentre è di 20 per il secondo.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie