Influenza

Vaccini ai bimbi ancora disponibili, ecco come prenotare

Sono ancora disponibili dosi per quello spray. Basta chiamare il numero unico

Vaccini ai bimbi ancora disponibili, ecco come prenotare
Cronaca Monza, 05 Dicembre 2020 ore 08:01

Se per gli adulti i vaccini scarseggiano (come abbiamo raccontato qui), quelli pediatrici invece ci sono, ma rischiano di avanzare.  Questo perché c’è stato un po’ di ritardo nel lancio della campagna vaccinale e nella comunicazione ai pediatri (che a quel punto – almeno a Monza – hanno aderito in pochi alla possibilità di vaccinare personalmente  i propri piccoli assistiti). Eppure è ancora possibile prenotare il nuovo vaccino spray senza ago per i piccoli dai 2 ai 6 anni (ora esteso anche ai 10 anni). E’ gratuito e consigliato ai bambini che frequentano ambienti scolastici.

Come funziona

È partita il 20 novembre, nella giornata mondiale dei diritti dell’infanzia, la campagna per il vaccino antinfluenzale di Regione Lombardia destinata ai bambini dai 2 ai 6 anni (poi estesa anche fino ai 10 anni).
La Lombardia, prima in Italia, dopo Stati Uniti e Gran Bretagna, ha introdotto infatti il vaccino contro l’influenza stagionale che si somministra come un semplice spray nasale, a due spruzzi, uno per narice, al posto della classica puntura tanto odiata e temuta dai più piccoli.
«Un vaccino innovativo, indolore, assolutamente sicuro e quest’anno, vista la concomitanza con l’epidemia da Covid 19, anche fortemente consigliato da medici e pediatri», fa sapere Regione Lombardia. «Si tratta di una scelta strategica perché spesso sono i bambini che portano a casa l’influenza e quindi proteggere i bambini soprattutto quelli piccoli che stanno senza mascherina permette di difendere tutta la famiglia», aggiunge l’assessore ai Servizi sociali di Monza (che è anche medico di Medicina Generale) Desirèe Merlini.

Come prenotare

Per effettuare il vaccino è necessario prenotarsi al numero verde 800638638 (da rete fissa) o allo 02.999599 (da cellulare) o sul sito www.prenotasalute.regione.lombardia.it. Basta avere la tessera sanitaria del bambino da vaccinare. Tra gli ambulatori proposti, a Monza oltre all’ospedale San Gerardo, anche l’ex ufficio d’igiene di via De Amicis. Tanti anche i punti vaccinali individuati in Brianza (a Muggiò, ad esempio, si fa in via Dante). Gli appuntamenti sono disponibili in un lasso di tempo breve e la procedura è davvero semplice e veloce.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità