Tecnica mai vista

Vendeva droga dalla finestra in una lattina: preso

La Polizia di Stato ha arrestato un cittadino marocchino di 37 anni a Monza

Vendeva droga dalla finestra in una lattina: preso
Cronaca Monza, 21 Gennaio 2021 ore 10:10

Aveva affinato una tecnica davvero incredibile, spacciando senza dover nemmeno uscire di casa e senza rischiare di contagiarsi. Un marocchino di 37 a Monza  vendeva cocaina al suo giro di clienti passando la droga dalla finestra, ma martedì’ 19 gennaio 2021 è stato pizzicato e  arrestato dalla Polizia di Stato.

Le indagini della Polizia

Gli agenti del Commissariato milanese Villa San Giovanni, nel corso delle indagini volte a contrastare lo spaccio di droga nella zona di competenza a nord di Milano, hanno identificato un appartamento a Monza nel quale c’era movimento sospetto. Mentre i poliziotti osservavano lo stabile di via Oriani a Monza, è giunto un giovane che ha
scambiato del materiale con un uomo affacciato alla finestra del condominio. Fermato poco distante, il 22enne italiano ha confermato agli agenti di aver appena acquistato una dose di cocaina al prezzo di 35 euro motivo per cui, successivamente, è stato segnalato alla Prefettura quale assuntore.

La tecnica e l’arresto

Subito dopo aver controllato l’acquirente, i poliziotti  hanno proceduto alla perquisizione dell’appartamento che si affacciava sulla strada e dal quale era stata ceduta la cocaina: all’interno dell’abitazione, abitata da un marocchino di 37 anni, gli agenti hanno sequestrato e rinvenuto una lattina di bibita con 49 dosi di cocaina (26 grammi
totali) nascoste all’interno. L’uomo, che aveva oltre mille euro in contanti con sé, materiale per il confezionamento della droga, un’altra dose di cocaina nel mobile e 2 grammi di hashish, è stato arrestato.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli