Cronaca
Seregno

Vestiti abbandonati e degrado accanto al Santuario

A Santa Valeria abbigliamento ma anche un lettino e un seggiolino per bambini abbandonati fuori dai cassonetti di raccolta della Caritas.

Vestiti abbandonati e degrado accanto al Santuario
Cronaca Seregnese, 24 Marzo 2021 ore 10:42

Un cumulo di vestiti usati abbandonati fuori dai cassonetti di raccolta della Caritas, accanto al Santuario di Santa Valeria a Seregno. Questa mattina, dopo la segnalazione dei residenti,  l'intervento della Polizia locale sul piazzale.

Vestiti abbandonati sul piazzale

Cumuli di vestiti e scarpe sparpagliati e abbandonati fuori dai cassonetti di raccolta della Caritas, sul piazzale del Santuario di Santa Valeria. Il degrado accanto alla chiesa parrocchiale, a breve distanza dal mercato rionale del mercoledì, è stato segnalato da diversi residenti e passanti agli uffici comunali.

Il sopralluogo della Polizia locale

Oltre all'abbigliamento sono stati abbandonati sul piazzale di Santa Valeria, a ridosso di via Piave, un lettino e un seggiolino per bambini. Questa mattina, mercoledì 24 marzo, il sopralluogo della Polizia locale che ha contattato la Caritas, gestore dei due cassonetti metallici.

3 foto Sfoglia la gallery

Sui social la foto di un uomo dentro il cassonetto

All'inizio della settimana, sui social network è apparsa la fotografia di un uomo che si era infilato in uno dei due cassonetti della Caritas per cercare e asportare degli indumenti usati. Non è affatto sicuro che si tratti di una immagine reale e potrebbe trattarsi di una fake news. Un fatto, però, è certo: attorno alle due strutture sono stati abbandonati numerosi vestiti, inizialmente riposti nei sacchetti di cellophane. Intanto la Polizia locale ha contattato la Caritas per provvedere alla pulizia della zona.

 

 

Necrologie