Cronaca

Finto vigile truffa anziani coniugi

Il furto si è consumato a Seregno con la scusa di una perdita di gas. Rubati oro e soldi dalla camera da letto.

Finto vigile truffa anziani coniugi
Cronaca Seregnese, 30 Ottobre 2018 ore 11:05

Falso vigile truffa una coppia di anziani a Seregno. Con un complice ha finto una perdita di gas per entrare in casa. Dalla camera da letto asportati oro e soldi senza farsi notare.

Finto vigile e un complice rubano in casa di anziani

Nei giorni scorsi una truffa ai danni di due anziani, marito e moglie. In azione un finto vigile urbano e un falso tecnico. Sono riusciti a farsi aprire dal padrone di casa con la scusa di una perdita di gas. Hanno affermato di dover controllare l'appartamento al primo piano di una villetta. Dopo aver girato nelle stanze, hanno asportato ori e soldi dalla camera da letto senza farsi notare dai coniugi.

"Mi sono fidato, pensavo fosse un vero vigile"

Soltanto quando i due truffatori sono andati via, la moglie si è accorta che erano spariti gioielli e denaro dalla camera da letto. Sul posto sono arrivati i Carabinieri ma nessuna traccia dei malfattori, uno dei quali era vestito come un agente di Polizia locale. "Mi sono fidato, altrimenti non li avrei fatti entrare" il commento del padrone di casa di 82 anni. Purtroppo simili episodi si ripetono abbastanza spesso, leggi qui.

L'ampio servizio sull'episodio sul Giornale di Seregno in edicola questa settimana.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie