Nel weekend a Vedano

Disabilità, una mostra per guardare oltre le apparenze

Inaugurata ieri a Casa Francesco, oggi e domani sarà allestita sotto al porticato di via 4 Novembre in pieno centro

Disabilità, una mostra per guardare oltre le apparenze
Cultura Monza, 11 Settembre 2021 ore 10:23

Una mostra dal sapore solidale per parlare di disabilità e per accendere i riflettori su un tema di importanza centrale. L'inaugurazione ieri sera, venerdì, a Vedano al Lambro.

La mostra sulla disabilità

Un’inaugurazione in grande stile per la mostra «L’essenziale è invisibile agli occhi» allestita nel salone di Casa Francesco e aperta al pubblico nella serata di ieri. L’esposizione, curata dall’architetto vedanese Emanuela Genovese, è un percorso artistico e fotografico realizzato grazie al supporto dell’Associazione Silvia Tremolada, degli Amici dell’Unitalsi di Brianza 3.0, di Ws Group e della floricoltura La Serra di viale Europa.

5 foto Sfoglia la gallery

L’obiettivo della mostra è stato quello di raccontare la disabilità attraverso le immagini del corpo, raccontando le diversità che ognuno ha dentro di sè. Un bel progetto, organizzato con alcune realtà che sul territorio si occupano di disabilità e sociale, che merita davvero di essere visto e apprezzato. I protagonisti hanno quindi vissuto l’esperienza dello stage fotografico in prima persona confrontandosi con l’esposizione del proprio corpo. A fare gli onori di casa ci ha pensato Franco Carlo Villa, presidente degli Amici dell’Unitalsi, che ha introdotto le opere dell’artista Sara Busiol.

Aperta oggi e domani

Il percorso espositivo, inaugurato ieri a Casa Francesco, sarà aperto anche oggi e domani (sabato e domenica)  a partire dalle 16  all'esterno dell'atelier Domus Art di via Tagliamento, all'angolo con via 4 Novembre in pieno centro a Vedano.

Una bella mostra fotografica dal forte significato sociale che merita davvero di essere vista.

LEGGI L'EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

Necrologie