Iniziativa

Gherardo Colombo lunedì al Mulino Peregallo di Briosco

Presenterà il libro "La sola colpa di essere nati", scritto con Liliana Segre. In streaming sulla pagina Facebook di Prima Monza a partire dalle 15.

Gherardo Colombo lunedì al Mulino Peregallo di Briosco
Cultura Caratese, 01 Maggio 2021 ore 12:27

Gherardo Colombo lunedì al Mulino Peregallo di Briosco. Presenterà il libro "La sola colpa di essere nati", scritto con Liliana Segre. In streaming sulla pagina Facebook di Prima Monza a partire dalle 15 di lunedì.

Gherardo Colombo lunedì al Mulino Peregallo di Briosco

All'iniziativa, promossa dalle associazioni Alisei di Monza e Brianze di Briosco, sarà possibile intervenire in presenza sino ad esaurimento dei posti disponibili (Prenotazioni al  333.8024 913 - Mulino del Può).  L'appuntamento con Gherardo Colombo è al Mulino Peregallo, in via Dei Mulini 4 a Briosco. La conferenza sarà comunque trasmessa in direstta streaming sulle pagine Facebook di Prima Monza, dell'Associazione Alisei e del Mulino del Può.

L'iniziativa è promossa nell'ambito del progetto "In mezzo scorre il Lambro" , promosso dalle due associazioni con il contributo della Fondazione della comunità Monza e Brianza Onlus, in collaborazione con Parco Regionale della Valle del Lambro, Comune di Briosco, Agriart e Gruppo editoriale Netweek.

In mezzo scorre il Lambro

Dell'iniziativa "In mezzo scorre il Lambro" abbiamo già avuto modo di parlare. Abbiamo anche trasmesso in diretta streaming l'incontro dedicato ai Parchi, nel corso del quale avevamo ascoltato i parere dei presidenti di tre aree verde su presente e futuro dei Parchi.

Fra le prossime iniziative di un progetto che vuole coinvolgere soprattutto i giovani, a maggio si terrà un'uscita al "Bosco delle Querce di Seveso",  un’area protetta rinaturalizzata dove il terreno inquinato dalla diossina dell'Icmesa è stato asportato e sostituito da terra proveniente da altre aree non inquinate.

Altri appuntamenti  in calendario: una "Breve storia delle epidemie in Brianza", a cura del seregnese Vittorio Sironi, che insegna Storia della medicina e Antropologia media all’Università Bicocca di Milano.

Quindi un incontro con Zeno Celotto, ambientalista, studioso del territorio, autore di numerose pubblicazioni. Verrà affrontato il tema: "Acque, fontanili, nobili e banditi nella Brianza del XVI e XII secolo". Seguirà un’uscita nei prati e nei boschi lungo il Lambro alla scoperta di fiori e piante con Fabio Galimberti, esperto di etnobotanica.

A giugno, il primo appuntamento sarà con la "Breve storia dell’inquinamento del Lambro", a cura del triuggese Angelo Cecchetti, bibliofilo ed esperto di storia locale.

Sempre nella prima metà di giugno Leopoldo Pozzi, presidente del Gral Biassono, terrà una conferenza illustrando la mostra "Il Lambro è energia". Ultime due escursioni nella seconda metà di giugno, alla scoperta del "Frutteto degli alberi antichi", guidati dall’agronomo Leopoldo Tommasi e dell’Orrido di Inverigo, "la storia di una lunga battaglia ambientalista non ancora conclusa".
In programma anche laboratori e attività al mulino di Peregallo di Briosco e pulizie lungo il Lambro.

Necrologie