triuggio

Il Premio internazionale di poesia compie 30 anni

Il Premio internazionale di poesia compie 30 anni
Cultura Caratese, 13 Giugno 2021 ore 09:25

Importante traguardo per il Premio internazionale di Poesia giunto alla 30esima edizione: "Un esempio di impegno e continuità".

Premio internazionale di poesia

Domenica pomeriggio, in Comune, si sono svolte le premiazioni alla presenza del patron della manifestazione, il poeta Alessandro Villa, e dell’assessore alla Cultura, Federica Colombo che ha sottolineato l’importanza della cultura, "che ci salverà da tutto, anche per quanto riguarda le relazioni umane". A seguire Villa in questa avventura il professor Francesco Solitario, direttore della casa editrice Prometheus: "Bisognerà scrivere una storia di questo premio che è europeo ed extraeuropeo e rappresenta un interesse per Triuggio e per la Brianza - ha sottolineato - Villa ha avuto una grande intuizione culturale nei riguardi della poesia, che ama, e del suo territorio. L’intuizione del dialogo interculturale".

Premiati anche gli alunni di Giussano

"Questo premio è stato un volano, ha aperto la strada a nuovi progetti come i laboratori di poesia con i paesi dell’Est - ha spiegato Villa - La scuola, in particolare, è sempre stata nel cuore del Premio ma purtroppo, negli anni, si è un po’ dimenticata di noi. Spero, per la prossima edizione, con l’aiuto dell’Amministrazione comunale, di ottenere maggiori adesioni da parte delle scuole del territorio". Tra i premiati della zona Olivia Barbella di Lesmo, Vilma Milesi di Albiate, gli alunni della scuola «Ada Negri» di Giussano accompagnati dall’insegnante Patrizia Scazzi. Un premio speciale è stato conferito ad Angela Mura di Lesmo come insegnante che ha promosso la visione educativa della poesia. Tra i fedelissimi anche la scuola di Pellaro, che partecipa da anni al concorso.

Un bilancio dell'iniziativa

"E' tradizione consolidata fare un bilancio del Premio e annunciare la nuova edizione, la 31esima - ha spiegato Alessandro Villan durante la cerimonia - Le iscrizioni sono state 465. I contribuiti da privati 3.050 euro, da enti pubblici 1.000 euro. Per quanto riguarda le novità della prossima edizione, la sezione E (silloge inedita) non ha avuto vita molto facile. Appena lanciata ha avuto successo che via via è diminuito. Pur mantenendo la sezione, non ci sarà più la pubblicazione gratuita. L'altra novità riguarda l'invio dei testi che potrà avvenire anche via email. Per il resto la struttura della manifestazione resterà invariata". "Ringrazio Alessandro per la sua tenacia e mi prenderò a cuore l'impegno di creare una collaborazione con le scuole del territorio per sollecitare la partecipazione al premio" ha concluso l'assessore Federica Colombo.

Il servizio è stato pubblicato anche sul Giornale di Carate in edicola da martedì 8 giugno 2021.

28 foto Sfoglia la gallery
Necrologie