Cultura
In occasione di Ville Aperte

Rinascita, in mostra a Cesano Maderno le opere dei detenuti delle carceri milanesi

L'assessora Cinzia Battaglia: "L'esposizione parla di riscatto, di riscoperta, di viaggio interiore e di speranza. Da non perdere".

Rinascita, in mostra a Cesano Maderno le opere dei detenuti delle carceri milanesi
Seregnese Aggiornamento:

Fino a domenica 1 ottobre 2023 a Palazzo Arese Borromeo di Cesano Maderno è possibile visitare Rinascita, la mostra delle opere dei detenuti delle quattro carceri milanesi.

In mostra le opere dei detenuti delle carceri milanesi

Sono i detenuti delle quattro carceri milanesi – Beccaria, Bollate, Opera e San Vittore – gli autori delle opere pittoriche e scultoree in mostra a Palazzo Arese Borromeo in occasione di Ville Aperte. L’iniziativa, organizzata dall’Associazione dEntrofUoriars in collaborazione con i laboratori di pittura delle carceri milanesi, vuole "evidenziare alla società civile come da una condizione di sofferenza esistenziale della popolazione dei privati della libertà può manifestarsi un messaggio di rinascita, ritorno alla speranza che si manifesta con gli strumenti dell’arte visiva".

Entusiasta della proposta l'assessora alle Politiche sociali, Cinzia Battaglia, intervenuta all'inaugurazione con il sindaco Gianpiero Bocca:

"Rinascita è una mostra che parla di riscatto, di riscoperta, di viaggio interiore e di speranza. Una visione speciale del carcere e del suo contributo ad un percorso di rinascita dei detenuti. Un percorso in cui professionisti supportano ed aiutano ad una presa di coscienza ed aiutano ad alimentare la speranza . Mi piace pensare , in parallelo, a tutte le storie di ricerca di riscatto che si affrontano quotidianamente con i nostri servizi sociali, elaborando progetti di “rinascita” che rappresentano il giusto percorso di inizio di nuova vita. Una mostra da vedere. Quadri , disegni che fanno pensare.  Da non perdere".

L'allestimento settimana prossima verrà spostato nel foyer dell’Auditorium di San Fedele nel centro di Milano. Il pubblico potrà visitare la mostra dal 26 ottobre fino al 5 novembre 2023 in occasione dell’iniziativa Aperti per Voi del Touring Club Italiano.

L’associazione dEntrofUoriars

L’associazione dEntrofUoriars, fondata nel 2017, si prefigge di promuovere il reinserimento sociale dei detenuti nell’ambito del grande patrimonio artistico culturale italiano. Ma non solo, promuove attività quali eventi, manifestazioni, feste e quant’altro volto e idoneo a far conoscere l’associazione stessa e i suoi obiettivi. Inoltre, intende portare sempre più la realtà carceraria a contatto con la società civile per un confronto maggiormente costruttivo, dal quale trarre motivazioni di conoscenza dell’altro. La mostra Rinascita nasce dalla collaborazione con Renato Galbusera, Chiara Mantovani, Valentina Marzani e Mariuccia Roccotelli, responsabili dei laboratori delle quattro carceri milanesi.

Seguici sui nostri canali
Necrologie