Cultura
Limbiate

Si alza il sipario sulla stagione del teatro comunale

Quattordici spettacoli tra rassegna serale, eventi speciali e per bambini. Debutto il 26 novembre con Natalino Balasso, in primavera i Legnanesi e Sgarbi con l’omaggio a Canova

Si alza il sipario sulla stagione del teatro comunale
Cultura Desiano, 14 Novembre 2022 ore 15:44

Si alza il sipario sulla stagione del teatro comunale. Quattordici spettacoli tra rassegna serale, eventi speciali e per bambini. Debutto il 26 novembre con Natalino Balasso, in primavera i Legnanesi e Sgarbi con l’omaggio a Canova

Si alza il sipario sulla stagione del teatro comunale

"Una stagione teatrale di qualità, eterogenea come eterogenee sono le nostre comunità ed al passo coi tempi contraddistinti da pluralità di generi e stili". Così il direttore artistico del teatro comunale, Marcello Corvino, ha definito la rassegna presentata in Municipio a Limbiate la settimana scorsa. Quattordici spettacoli, da novembre ad aprile, tra commedia, musica, arte, letteratura: cinque rappresentazioni serali, cinque per famiglie e quattro eventi speciali. Dietro le quinte la cooperativa Le macchine celibi di Bologna, da oltre trent’anni operativa in campo teatrale, bibliotecario e museale, nonché nuovo gestore del teatro per questa e per la prossima stagione.

Stagione serale

Il sipario si alza sabato 26 novembre alle 21 con "Dizionario Balasso", monologo scritto e interpretato dal noto comico Natalino Balasso. Uno spettacolo in cui si ride ma si riflette anche sull’utilizzo che facciamo delle parole. Si prosegue poi con altri generi: il 7 gennaio la celebre operetta Cin Cin Là, l’11 febbraio lo scrittore Andrea Vitali e il "Legnanese" Francesco Pellicini porteranno in scena un racconto inedito. Spazio poi al music show "Note da Oscar" (10 marzo) e uno spettacolo con il neo sottosegretario alla Cultura Vittorio Sgarbi che celebra lo scultore Antonio Canova (31 marzo).

Rassegna off e per famiglie

Nella "rassegna off" troviamo "I terconauti" che propongono una storia di autismo...normale (10 dicembre), un omaggio a Renato Carosone (20 gennaio), un dialogo paradossale tra Dario Vergassola e Oscar Farinetti, il fondatore di Eataly (24 febbraio) e in primavera gli immancabili Legnanesi in "Sogni". Il 18 dicembre alle 16 primo spettacolo della rassegna domenicale teatro-famiglia "Casa romantika" con clown, mimo e musica. Gli spettacoli, seppur per bambini, toccano temi importanti come l’ambiente («Habitat naturale» il 15 gennaio), classici riadattati (Raperonzola il 12 febbraio) e la Costituzione (Vulcania il 2 aprile). Più un’avventura tra le stagioni accompagnati dal mimo (4 seasons il 12 marzo).

"Sogno una Limbiate attrattiva"

"Vorremmo che questo teatro fosse aperto non solo a Limbiate ma anche alle città del circondario - ha auspicato l’assessore alla Cultura Carlo Schieppati - abbiamo spettacoli di altissimo livello con prezzi più bassi rispetto a Milano". Per il sindaco Antonio Romeo, il teatro è un investimento: "La mia speranza è che gli spettacoli accompagnano oggi quei bambini che diventeranno gli spettatori del futuro - ha detto - sogno che Limbiate possa diventare attrattiva dal punto di vista culturale".
Per le scuole sono state organizzate le matinée teatrali: dieci spettacoli rivolti agli alunni dall’infanzia alla secondaria di primo grado.

Seguici sui nostri canali
Necrologie