Economia
La novità

Ecco l'Amazon di Seregno per gli acquisti on line

La rete d'impresa ViviSeregno ha presentato nella sede di Confcommercio Alta Brianza il marketplace seregnostore.it, una vetrina virtuale con diecimila prodotti offerti da venti negozi della città.

Ecco l'Amazon di Seregno per gli acquisti on line
Economia Seregnese, 30 Ottobre 2021 ore 10:13

Debutta l'Amazon di Seregno per gli acquisti on line. La rete degli esercenti che aderiscono a ViviSeregno ha presentato il markeplace seregnostore.it. Una vetrina virtuale con diecimila prodotti di qualità da comprare on line, attraverso un semplice click.

L'Amazon di Seregno per gli acquisti on line

E' on line e operativo il marketplace seregnostore.it, la piattaforma digitale realizzata dagli esercenti della rete d’impresa ViviSeregno. La novità è stata presentata dal presidente Maurizio Lissoni a Desio, nella sede della nuova associazione territoriale Confcommercio Alta Brianza, alla presenza del segretario generale di Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza, Marco Barbieri e del segretario locale Simone Errico. In tanti l’hanno già ribattezzata l’Amazon di Seregno.

La soddisfazione di ViviSeregno

"Il futuro è già oggi, ma questa piattaforma digitale non è solo e-commerce, bensì un servizio offerto dal negozio fisico", ha spiegato Maurizio Lissoni, presidente di ViviSeregno che è il braccio operativo della Confcommercio locale. A disposizione dei clienti, al momento, ci sono diecimila prodotti divisi per categoria merceologica offerti da venti negozi. E' presente anche una sezione dedicata alle associazioni, alle quale è possibile fare una donazione.

Il plauso di Confcommercio

L'iniziativa di ViviSeregno in una città a forte vocazione commerciale è stata accolta con soddisfazione anche da Confcommercio. "La vendita on line non deve essere considerata una concorrenza sleale, ma un valore aggiunto delle attività commerciali e una integrazione fra la capacità imprenditoriale e le attività commerciali", ha commentato il segretario generale di Confcommercio, Marco Barbieri. Il primo acquisto su seregnostore.it, in sede di presentazione, è stato effettuato dal sindaco, Alberto Rossi: per la cronaca due cappellini per i figli, un maschio e una femmina.

Un ampio servizio sul Giornale di Seregno in edicola da martedì 2 novembre.

Necrologie