Desio

Comune e Distretto del Commercio insieme per far ripartire l’economia in città

Azioni condivise a sostegno del settore. Tra queste illuminazione natalizia, mappatura delle consegne a domicilio, promozione e rilancio del DUC.

Comune e Distretto del Commercio insieme per far ripartire l’economia in città
Economia Desiano, 01 Dicembre 2020 ore 13:02

Comune di Desio e Distretto Urbano del Commercio: azioni condivise a sostegno del settore. Tra queste illuminazione natalizia, mappatura delle consegne a domicilio, promozione e rilancio del DUC.

Comune e Distretto del Commercio insieme per far ripartire l’economia in città

“Oggi più che mai si rivela strategico attivare collaborazioni virtuose che possano avvicinare la comunità alla propria città e valorizzare la presenza del servizio offerto dal commercio di vicinato. E’ in questa direzione che l’Amministrazione sta lavorando da molti mesi, qualificando lo spazio pubblico e creando occasioni e opportunità per i negozi di Desio”. Lo dichiara l’Assessore al Commercio Jenny Arienti, spiegando le principali azioni intraprese in collaborazione con il Distretto Urbano del Commercio di Desio (DUC).

Luminarie natalizie

Il prossimo Natale sarà purtroppo segnato dall’emergenza sanitaria Covid-19. Vista l’eccezionalità del momento, come già anticipato qui, il Comune ha stanziato i fondi per l’installazione di luminarie e scenografie natalizie per trasmettere un messaggio di gioia e positività, a beneficio dei cittadini e dei commercianti.

I principali allestimenti in centro riguarderanno gli assi della Cultura e dello Sport, ovvero da via Lampugnani a via Matteotti, e quello del Commercio , cioè dalla sede del Comune a via Manzoni, inclusa piazza Don Giussani.

Per sostenere da vicino i commercianti invece l’Assessorato al Commercio ha attivato una mappatura dei negozi che effettuano consegne a domicilio. A questo LINK è possibile per i cittadini visualizzare un elenco in costante aggiornamento delle attività disponibili .

“Abbiamo pensato di riproporre un servizio utile che già i desiani avevano sperimentato durante la scorsa primavera, fornendo ai Cittadini la possibilità di trovare l’attività desiderata nelle immediate vicinanze della propria abitazione – spiega Arienti. E’ anche un modo per stare vicino al commercio locale, non solo sostenendolo in termini economici, ma offrendo anche ampia visibilità attraverso i canali ufficiali del Comune”.

Distretto Urbano del Commercio

Il Comune di Desio, in collaborazione con gli altri Partners del progetto, ha partecipato al bando regionale con l’obiettivo di promuovere il DUC. E’ stato ottenuto un finanziamento di 100.000 euro a favore delle micro, piccole e medie imprese del commercio, turismo, artigianato e servizi desiane per la ricostruzione economica territoriale urbana, con l’intento di favorire la ripartenza di chi si è fermato dopo la prima ondata di emergenza e che ha subito una rilevante contrazione della propria attività.

E’ stato presentato un progetto in attesa di finanziamento che prevede un piano integrato di iniziative, tra cui la creazione di un’applicazione digitale con lo scopo di riunire su un’unica piattaforma le imprese del commercio, del turismo, dei servizi e dell’artigianato desiane per il contatto tra il cliente e il negoziante, nonché promuovere il commercio di vicinato, al contrario di altri normali sistemi e-commerce che di fatto annullano il valore aggiunto che il negoziante di fiducia può dare al commercio.

L’importanza della comunicazione

L’ Amministrazione comunale, con il progetto #DESIOINRILANCIO, ha investito risorse per il rilancio del DUC grazie al supporto di professionisti della comunicazione che possano elaborare con loro iniziative e strategie per affrontare le criticità del momento e avviare attività, oggi più che mai, strategiche. Dopo gli incontri con i commercianti è stato prodotto un logo che identifica il Distretto di Desio.

TORNA ALLA HOME 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità