Economia
Sostegno all'economia locale desi

In arrivo quasi mezzo milione di euro per il Distretto del Commercio desiano

L'Assessore Baldo: "Il contributo che ci è stato assegnato è un riconoscimento per un progetto ("Desio da vivere" ndr) su cui stiamo investendo risorse ed energie"

In arrivo quasi mezzo milione di euro per il Distretto del Commercio desiano
Economia Desiano, 13 Dicembre 2022 ore 16:15

"Desio da Vivere" il progetto d'eccellenza per lo sviluppo del Distretto Urbano del Commercio, "premiato" da Regione Lombardia con un contributo di quasi mezzo milione di euro. L'iscrizione al bando, in cui il Comune di Desio si è classificato 49esimo su un totale di 155 comuni partecipanti, risale al settembre scorso. 

In arrivo quasi mezzo milione di euro per il Distretto del Commercio desiano

Il progetto, che vede al centro azioni di marketing territoriale come la riqualificazione della sosta in vista della nuova metrotramvia Milano-Desio-Seregno, l'implementazione dell'app ShoppingDesio, il contrasto alla desertificazione commerciale con la promozione di eventi promozionali sul territorio, riceverà infatti 487.016,81 euro.

Commercio locale e vivibilità

“Rilanciare il commercio locale significa far crescere la qualità dei servizi e la vivibilità nella nostra città – racconta il Sindaco Simone Gargiulo - Ogni negozio, ogni vetrina può essere un elemento qualificante di luoghi, vie, piazze che i cittadini hanno piacere di frequentare e condividere. Nasce da questa visione, che vogliamo tradurre in progettualità, l’accordo di programma che il Comune ha condiviso con l’Unione Confcommercio-Imprese per l’Italia Milano, Lodi, Monza e Brianza, Confartigianato Imprese Milano Monza e Brianza, Pro Loco APS di Desio e ARDEN, che nasce dall’esigenza di ideare, proporre e coordinare una serie di interventi di riqualificazione e innovazione territoriale che possano rendere più attrattiva la città, per chi vuole investire e per chi sceglie di usufruire dei servizi che vengono offerti".

Riconoscimento frutto di un grande lavoro

“Siamo arrivati 49esimi su 155 comuni lombardi che hanno partecipato al bando – spiega l’Assessore al Commercio Samantha Baldo - Grazie alla collaborazione dei partner del DUC e al lavoro di vari uffici comunali coinvolti siamo riusciti a ottenere l’eccellenza per un progetto così ambizioso e sfidante. Il contributo che ci è stato assegnato è un riconoscimento per un progetto su cui stiamo investendo risorse ed energie al fine di sostenere il rilancio delle nostre attività commerciali. Siamo ancora in fase di realizzazione e continueremo a lavorare per creare sinergie sempre più di alto valore con tutti i soggetti interessati”.

Un progetto "trainante"

"Desio da vivere" è davvero un progetto che coinvolge il commercio locale e i cittadini a tutto tondo. L'obiettivo è quello di sostenere e incentivare le attività economiche urbane quali elementi trainanti per la promozione del territorio: il commercio, le attività artigianali e di servizi alle imprese e alle persone, che svolgono una funzione di polo attrattore con benefici che ricadono su diversi settori.

Gli obiettivi

Diversi gli obiettivi da raggiungere, tra cui promuovere le attività economiche urbane tra i cittadini, conciliare la pianificazione urbanistica (soprattutto in materia di viabilità e mobilità) con la fruizione commerciale, investire nel recupero e nella rivitalizzazione degli spazi, monitorare la corretta gestione degli spazi urbani (pubblici, residenziali, economici), studiati per garantire la sicurezza, la coesione economica e sociale e la qualità della vita dei cittadini residenti e non solo.

Seguici sui nostri canali
Necrologie