Menu
Cerca
Desio

Prorogata Tosap fino a fine anno e nuovi contributi a ristoro degli ambulanti che hanno già versato

Il provvedimento va incontro soprattutto ai commercianti ambulanti.

Prorogata Tosap fino a fine anno e nuovi contributi a ristoro degli ambulanti che hanno già versato
Economia Desiano, 13 Novembre 2020 ore 11:12

Il Comune di Desio, dopo l’ulteriore esenzione prevista dal Governo con il Decreto Agosto, ha confermato l’assegnazione del contributo per il pagamento della Tosap alle concessioni di suolo pubblico e alla posa di strutture amovibili. Un provvedimento che va incontro soprattutto ai commercianti ambulanti, ai quali, in caso abbiano già versato l’imposta, sarà confermato ed erogato un contributo a ristoro.

Prorogata Tosap, il Comune “Siamo vicini ai commercianti”

“Siamo vicini ai commercianti, soprattutto agli ambulanti – commenta l’Assessore alle Attività produttive, Jenny Arienti – in questa fase drammatica, in cui le attività e gli spazi di agibilità in seguito ai provvedimenti restrittivi anti-Covid saranno ulteriormente ristretti. La misura si aggiunge a quanto disposto in precedenza per cercare di contenere l’impatto tremendo della pandemia sulla riduzione del fatturato dei commercianti. Abbiamo allo stesso tempo attivato contributi e affidato incarichi per rendere più attrattivo e competitivo il Distretto unico del commercio”.

“Il Governo ha provveduto a un parziale ristoro ai Comuni per il mancato incasso dei tributi – aggiunge il Vicesindaco e Assessore al Bilancio, Jennifer Moro. Il Comune di Desio con il Decreto Rilancio dell’estate scorsa, ha ricevuto 1,6 milioni che coprono in parte i 2,3 milioni che a fine anno mancheranno al nostro bilancio per la mancata riscossione di imposte comunali. Confidiamo che il riequilibrio venga confermato dal Governo e aumentato con la legge di stabilità del 2021”.

(immagine archivio)

TORNA ALLA HOME 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli