Politica
Giussano

Bar Laghetto: c'è il gestore

Si occuperà del nuovo punto ristoro la società Nero srl di Milano

Bar Laghetto: c'è il gestore
Politica Caratese, 16 Dicembre 2021 ore 10:39

Il Comune ha assegnato la gestione al nuovo punto ristoro: la «Nero srl», con locali a City Life e a Como si occuperà del bar,  versando all'Amministrazione 60.000 euro all’anno, per 10 anni.

Una sola società si è fatta avanti

Una sola offerta, ma quella giusta. E’ stata assegnata la concessione per il «bar Laghetto» che vedrà dal prossimo anno, un totale rinnovo di tutta l’area attorno a via Viganò con nuovi servizi e una maggiore attrattività. Fatti salvi i controlli ancora dovuti per legge, si è aggiudicata la gestione del punto ristoro la società milanese «Nero srl», società specializzata nella somministrazione e bevande che gestisce locali a «City life» a Milano e anche «Giulietta al lago» a Como.
«Ci sono stati diversi operatori interessati che hanno fatto sopralluoghi al laghetto, ma alla fine ha partecipato al bando una sola società - spiega l’assessore al Bilancio e Commercio, Paola Ceppi - l’operatore economico ha presentato un buon progetto tecnico-gestionale oltre che una interessante offerta economica, quasi il doppio rispetto alla base d’asta che era di 32.000 euro pi Iva».

La convenzione con il Comune

«Nero srl» si è aggiudicata quello che sarà il nuovo bar laghetto a 60.000 euro all’anno.
«La convezione durerà 10 anni e porterà una considerevole somma nelle casse del comune - sottolinea l’assessore - siamo molto soddisfatti poichè la società è molto seria e ha recepito tutte le nostre indicazioni. Il nostro obiettivo era quello di trasformare l’area, renderla maggiormente attrattiva con un punto ristoro moderno e di qualità ben inserito nel contesto paesaggistico. Il bar Laghetto diventerà sicuramente un luogo molto frequentato tutto l’anno».

Al laghetto anche il servizio noleggi bici e deposito borse

I nuovi gestori che già nei prossimi mesi prenderanno possesso della struttura, ormai in fase di ultimazione, si occuperanno del servizio ristorazione, sia per pranzo sia a cena, ma hanno anche garantito servizi per coloro che vogliono godersi il verde della Valle del Lambro.
«Offriranno ad esempio il servizio deposito borse, attraverso degli armadietti, per coloro che vogliono andare a camminare, ma ci sarà anche un servizio di noleggio bici, e una zona relax esterna, con divanetti, sdraio e angolo bar. Sarà una struttura molto elegante», aggiunge Ceppi.

Necrologie