Politica
Tributi

Canone Unico, a Carate nuove cartelle e rimborsi per chi ha già pagato

Per i contribuenti che abbiano ricevuto un avviso di pagamento con tariffa differente rispetto all'anno 2020 è previsto l'invio di un nuovo avviso di pagamento che annulla e sostituisce il precedente. I contribuenti che avessero già provveduto al pagamento potranno invece presentare istanza per la restituzione della quota versata in eccedenza, optando per due modalità: il rimborso a mezzo bonifico bancario o la compensazione con quanto dovuto per il Canone unico 2022.

Canone Unico, a Carate nuove cartelle e rimborsi per chi ha già pagato
Politica Caratese, 06 Dicembre 2021 ore 12:54

Novità a Carate Brianza dopo il pasticcio sulle cartelle legate al Canone Unico 2021.

Carate, restituzione e nuovi bollettini

Ai cittadini tenuti al versamento verranno inviati nuovi avvisi di pagamento, mentre per coloro che già hanno versato è prevista la restituzione delle quote in eccedenza. La comunicazione è arrivata dagli uffici comunali nella mattinata di oggi, lunedì e fa seguito alla proroga sino al 31 dicembre per il versamento del Canone Unico, che riguarda i Pubblici esercizi, gli ambulanti, i titolari di passo carraio e di impianti pubblicitari.

Al termine degli accertamenti e degli approfondimenti del caso sulle criticità rilevate nella gestione del servizio di riscossione affidato a alla ditta San Marco (a cui sono state rivolte specifiche contestazioni scritte da parte del Comune), l'Amministrazione ha definito le modalità per risolvere il "pasticcio".

Il caso era scoppiato a fine ottobre: diverse le segnalazioni di cittadini che si erano rivolti in Municipio ma anche all’associazione Adiconsum, dopo essersi ritrovati, ad esempio, con la cartella per il passo carraio lievitata improvvisamente da 35 euro a ben 52 euro.

Per i contribuenti che abbiano ricevuto un avviso di pagamento con tariffa differente rispetto all'anno 2020 è previsto l'invio di un nuovo avviso di pagamento che annulla e sostituisce il precedente. I contribuenti che avessero già provveduto al pagamento potranno invece presentare istanza per la restituzione della quota versata in eccedenza, optando per due modalità: il rimborso a mezzo bonifico bancario o la compensazione con quanto dovuto per il Canone unico 2022.

I moduli per la presentazione della domanda sono disponibili anche sul sito del Comune: www.comune.caratebrianza.mb.it o presso l'ufficio Tributi.

L'istanza dovrà essere presentata entro il 31 dicembre a mano all'ufficio Protocollo oppure a mezzo di posta elettronica all'indirizzo mail: tributi@comune.caratebrianza.mb.it.

Necrologie