Politica
Colpo di scena

Carate, Fausto dei Molinari sbatte la porta e lascia la Lega: in Aula con Fratelli d'Italia

Con il partito di Giorgia Meloni anche l'ex assessore Eleonora Frigerio, silurata dal sindaco Luca Veggian e dalla maggioranza. Oggi, giovedì, allo Chalet de Il Parco la conferenza stampa di presentazione.

Carate, Fausto dei Molinari sbatte la porta e lascia la Lega: in Aula con Fratelli d'Italia
Politica Caratese, 09 Giugno 2022 ore 07:17

Colpo di scena in Aula a Carate Brianza: il consigliere della Lega Fausto dei Molinari lascia la Lega e sceglie di aderire a Fratelli d'Italia. Al suo fianco, a dargli man forte dall'esterno, ci sarà l'ex assessore di Forza Italia Eleonora Frigerio silurata dal sindaco e dalla maggioranza la scorsa estate e pronta a tornare in politica con il partito di Giorgia Meloni.

È stata la dichiarazione dell'ex capogruppo di maggioranza lumbard Fausto dei Molinari, letta ieri sera, mercoledì, tra le comunicazioni del parlamentino cittadino di Carate Brianza, a dare il via ufficialmente alla nascita in Consiglio comunale del nuovo gruppo di Fratelli d’Italia. Una scelta politica nata negli ultimi mesi, come il Giornale di Carate aveva più volte ventilato, e che sarà meglio esplicitata nella conferenza stampa ufficiale di presentazione, in programma oggi pomeriggio, giovedì 9 giugno alle 15,30, allo Chalet degli Amici Cafè Bistrot a Verano Brianza (in via Nazario Sauro, 5) all’interno del Parco della Bcc alla presenza di alcuni vertici del partito brianzolo di Giorgia Meloni.

L'affondo di Dei Molinari in Consiglio a Carate

Nel farlo, Fausto dei Molinari si è levato ben più di qualche sassolino dalla scarpa. “Siamo un gruppo coeso, impermeabile alle logiche di potere” ha esordito citando una sua dichiarazione di quattro anni fa, da capogruppo della Lega. “Quanto suona amara ed ironica questa frase quattro anni dopo, con il concetto di coesione rimasto solo un lontano ricordo” si è schermito. Poi, l’affondo politico. “Si è costituita nel partito una fazione di tre persone che ha occupato il potere, sino all’operazione culminata nell’ottenere le dimissioni dell’ex assessore ai Lavori pubblici Alessandro Terraneo. C’è chi invece ha rifiutato questa logica: chi lo ha fatto con l’irruenza dell’età, penso al consigliere Davide Terruzzi, e chi con più moderazione come il sottoscritto nell’intento di tutelare la credibilità del partito” ha continuato dei Molinari.

“Appare ora chiaro l’effetto domino della scelta scellerata della rimozione di Terraneo: una segreteria di partito gestita per conto proprio da una fazione, la scelta come sostituto di un assessore esterno (Barbara Baroncelli, ndr) rispettabile ma del tutto estraneo alla sezione, con conseguente evidente perdita di credibilità del partito nella maggioranza che regge questo Esecutivo” ha scandito il dimissionario, girando il dito nella piaga citando le parole durissime dello stesso Terraneo consegnate alla stampa locale con uno sfogo ex post in piena regola per bollare senz’appello l’operazione ordita ai suoi danni come “opera di un presidente in cerca di visibilità e di due consigliere saputelle” (con chiaro riferimento nell’ordine a Maurizio Schena, Alessia Scotti e Gaia Torrente).

“L’ultimo effetto domino è quello di stasera: lascio la Lega per aderire a Fratelli d’Italia costituendo un nuovo gruppo in Aula. Al regista di questa operazione, visti gli effetti, mi sento di chiedere: è proprio sicuro che ne valeva la pena?” ha chiuso amaro dei Molinari sbattendo la porta agli ex compagni di partito.

Con FdI anche l'ex assessore Frigerio silurato dal sindaco e dalla maggioranza

Tra le file del partito di Giorgia Meloni passa ufficialmente, come detto, anche un altro importante esponente politico caratese. “Quando Fausto dei Molinari, qualche mese fa, si è rivolto a me per trovare un sostegno politico, mi è sembrato giusto coinvolgerlo nel mio progetto che ci ha portati ad arrivare insieme in Fratelli d'Italia – ha spiegato Eleonora Frigerio - Ringrazio tutti gli amici di Fratelli d'Italia per l'accoglienza e soprattutto per la stima e la fiducia dimostrata nei miei confronti, a partire dai vertiti Daniela Santanchè e Rosario Mancino e soprattutto dagli amici del circolo di Carate Brianza Claudio Corti e Massimo Moscatelli con i quali continuo ora un percorso iniziato 20 anni fa”.

Avere una rappresentanza in Consiglio comunale è per noi importante e dà evidenza al grande lavoro fatto sul territorio cittadino e tra la gente in questi anni – hanno spiegato il Presidente di Circolo e il suo vice Claudio Corti e Massimo Moscatelli – Il nostro gruppo cresce oggi non solo nei numeri: qualità, serietà e competenza sono caratteristiche imprescindibili per lavorare al servizio dei nostri cittadini e sono le caratteristiche del nostro gruppo. Per questo ringraziamo Eleonora Frigerio e Fausto dei Molinari che con la loro esperienza e competenza confermano la qualità della proposta politica di Fratelli d’Italia”.

Soddisfazione anche dai vertici provinciali e regionali. Sono orgoglioso che il partito che rappresento in Regione Lombardia cresca sempre di più – ha commentato Federico Romani, consigliere Regionale di FdI - Il lavoro sui territori che abbiamo portato avanti negli anni sta dando i suoi frutti. Grazie a tutto ciò, unito con la coerenza e competenza del nostro leader nazionale Giorgia Meloni e regionale Daniela Santanchè, anche a Carate Brianza saremo rappresentati”.

Anche a Carate arrivano in Consiglio comunale i colori di Fratelli d’Italia – ha spiegato invece Rosario Mancino, presidente di Fdi di Monza e Brianza - Ringrazio il circolo che ha lavorato sul territorio fino ad oggi fuori dalle istituzioni. Da domani la proposta di Fratelli d’Italia sarà presente anche in consiglio comunale con Fausto dei Molinari. Il pieno coinvolgimento dell’Avvocato Eleonora Frigerio da parte del Presidente del Circolo è una ricchezza per il partito e darà spinta a Fratelli d’Italia in tutto il caratese”.

Da ultimo sono arrivate anche le parole di Daniela Santanché, presidente di FdI della Lombardia:  L’adesione al progetto di Giorgia Meloni da parte del consigliere comunale caratese Fausto dei Molinari e di Eleonora Frigerio – ha detto - dimostra che Fratelli d’Italia sa rappresentare e interpretare le aspettative di un centrodestra ampio. Il nostro obiettivo è essere anche in Brianza il primo partito. Grazie allo spirito inclusivo del circolo di Fratelli d’Italia di Carate sono certa che questo obiettivo sarà raggiunto.

 

 

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie