Politica
Politica

Carate, varato il rimpasto di Giunta: ecco i nuovi assessori

Fabio Cesana (per Forza Italia) e l'architetto Barbara Baroncelli (per la Lega) sono i nomi scelti dal sindaco per ricomporre la squadra di governo.

Carate, varato il rimpasto di Giunta: ecco i nuovi assessori
Politica Caratese, 28 Settembre 2021 ore 09:52

Varato il rimpasto di Giunta a Carate Brianza: sono Fabio Cesana e Barbara Baroncelli i due nuovi assessori che il sindaco Luca Veggian ha scelto per sostituire Eleonora Frigerio, avvocato in quota Forza Italia alla quale erano state revocate le deleghe a metà luglio e il dimissionario Alessandro Terraneo, sfiduciato a inizio giugno dalla Lega e costretto poi a lasciare l’Esecutivo.

Carate Brianza: Cesana al Bilancio, Baroncelli ai Lavori pubblici

«Ho voluto premiare l’impegno, l’esperienza e la competenza dentro una squadra già collaudata», il commento soddisfatto del primo cittadino al termine della riunione di maggioranza convocata nella serata di ieri, lunedì.

Cesana, libero professionista, classe 1985, laurea in Giurisprudenza, divenuto di recente papà del piccolo Filippo, lascerà il posto di capogruppo in Aula per assumere gran parte delle deleghe (ad eccezione di quelle a Sport e Personale che andranno in capo a Veggian, ndr) fino a luglio in capo all’avvocato Frigerio. A lui il sindaco ha affidato infatti Bilancio e Programmazione, Tributi, Economato, Commercio, Attività produttive e Ambiente.

Baroncelli, 47 anni, mamma di due figli, architetto d’interni laureata al Politecnico di Milano, sarà invece il nuovo assessore a Lavori pubblici, Trasporti, Frazioni e Protezione civile, ma si occuperà anche di Patrimonio, che il sindaco ha deciso di cedere perché strategicamente «più legato alle competenze delle opere pubbliche».
Nessun altro ritocco all’interno della squadra con le deleghe confermate per il vicesindaco della Lega, Giovanni Fumagalli, (Polizia locale, Affari generali, Sicurezza, Servizi demografici, Grandi eventi, Identità e Culture locali, Viabilità); per Ian Farina (Forza Italia), assessore a Istruzione e Cultura e per Cristina Camesasca, (lista civica Siamo Carate) alle Politiche sociali.

Il sindaco continuerà a occuparsi di Urbanistica, Edilizia privata e residenziale, Comunicazione, Servizi informatici e Opere strategiche (ovvero i grandi progetti per la città) mentre - come detto - cederà il Patrimonio, per farsi carico della gestione del Personale e dello Sport.

«Considerata la pausa di agosto, sono soddisfatto di avere ricomposto la squadra in poche settimane - il commento del sindaco - Ho sempre sottolineato che non era importante farlo in breve tempo; era importante invece confermare un organico di Giunta che puntasse su qualità, impegno e competenza per garantire quell’impulso fondamentale per arrivare a fine mandato portando a compimento i tanti progetti sui quali abbiamo lavorato assiduamente in questi primi tre anni. Partiamo da un Esecutivo collaudato al quale aggiungiamo due elementi dalle qualità indiscusse. Cesana, dopo l’esperienza da consigliere, all’interno della commissione Bilancio ha maturato competenze e preparazione che gli consentiranno di lavorare egregiamente e in sinergia con gli uffici. L’architetto Baroncelli, che ho incontrato e conosciuto bene in queste settimane, offre dal suo quella professionalità che diventa fondamentale in un settore per noi strategico come quello dei lavori pubblici dove sono in corso opere importanti».

 

Necrologie