Politica
La seduta

Consiglio comunale a Vimercate, eletto presidente Davide Nicolussi

"Un compito di responsabilità, che pone la mia figura come punto di riferimento per i consiglieri, come punto di ascolto e di equilibrio".

Consiglio comunale a Vimercate, eletto presidente Davide Nicolussi
Politica Vimercatese, 05 Novembre 2021 ore 14:26

Il nuovo Consiglio comunale di Vimercate, che vede l’ingresso ufficiale del nuovo esecutivo guidato dal neo eletto sindaco Francesco Cereda, si è riunito giovedì 4 novembre nella sala consiliare di Palazzo Trotti.

La seduta del Consiglio comunale anticipata dalla commemorazione al Monumento dei Caduti

La seduta è stata anticipata da una cerimonia in piazza Unità d’Italia 1 davanti al monumento dei caduti, per ricordare l’anniversario della fine della Prima Guerra Mondiale, della Festa dell’Unità Nazionale, la Giornata delle Forze Armate e il centenario del Milite Ignoto 1921/2021, a depositare i fiori ai piedi del monumento il Sindaco Francesco Cereda e i consiglieri Giovanni Sala e Francesco Sartini.

La seduta si è aperta con gli auguri al nuovo sindaco da parte dei candidati non eletti e impegno a partecipare in modo attivo e propositivo ai lavori del Consiglio, “con la massima collaborazione e la massima spinta il lavoro dell'amministrazione e con l'occhio critico che deve essere però in ottica costruttiva verso il miglioramento”, come ha dichiarato l’ex sindaco Francesco Sartini.
Intervento anche del consigliere Massimiliano Pispisa a nome del gruppo consiliare Fratelli d’Italia per una opposizione attenta e vigile, e di contributi con idee e proposte per la città.

“Ringrazio i Cittadini di Vimercate per questo mandato forte, le aspettative sono molto alte e ci metteremo energie e competenze per essere all'altezza; avremo bisogno del supporto e della partecipazione, dell'attenzione e della cura che i cittadini hanno sempre messo nella loro città - ha dichiarato il sindaco Francesco Cereda. Se ci si astrae dalla città e se non si coinvolge la comunità che si guida non si portano a casa i risultati. Auguro a tutti i Consiglieri e alla nuova Giunta un buon lavoro per i prossimi 5 anni. Questa prima seduta del
Consiglio, che cade in una data simbolica, auguro sia auspicio di leale, corretta e rispettosa collaborazione tra tutte le parti. Spero che questo clima si protragga per tutto il mandato e vorrei che fosse l'occasione per scrivere un nuovo capitolo nei rapporto fra le parti politiche”.

Il Sindaco ha poi prestato giuramento pronunciando come da rito la frase: “giuro di essere fedele alla Repubblica e di osservare lealmente la Costituzione Italiana e le leggi dello Stato. Di adempiere ai doveri del mio ufficio nell’interesse dell’Amministrazione e per il pubblico bene.”

Eletto presidente Davide Nicolussi

L’assise ha poi eletto presidente del Consiglio comunale il Consigliere Davide Nicolussi. L’elezione è avvenuta con la maggioranza assoluta dopo una prima votazione dove non era stato raggiunta la maggioranza dei 3⁄4 dei consiglieri. Il neo Presidente Davide Nicolussi ha dichiarato:

“Ringrazio e saluto, con sentimento di emozione e commozione per l'incarico che sono chiamato a ricoprire. Il ringraziamento va al Sindaco e ai Consiglieri per la fiducia. Un compito di responsabilità, che pone la mia figura come punto di riferimento per i consiglieri, come punto di ascolto e di equilibrio. L'aula è l'ambiente in cui attraverso la parola si può agire per il bene
della città. È qui che si esercita la democrazia della rappresentanza di cui noi siamo espressione concreta. La democrazia anche quando è solo parola può avere un potere straordinario che prima o poi coinvolgerà tutti. Uso la parola potere non come sostantivo ma come verbo e mi impegno a restituire il giusto valore alla parola. Impegniamoci ad essere di esempio di un dibattito sereno. Infine un consiglio ai giovani consiglieri: non abbiate paura di chiedere aiuto. L'umiltà è segno di intelligenza”.

(in foto Davide Nicolussi dalla pagina Facebook del Comune di Vimercate)

Necrologie