Politica
Vittoria clamorosa

Elezioni a Meda, inizia il Santambrogio bis

Il sindaco uscente ha sbaragliato i tre avversari con oltre il 67 per cento dei voti.

Elezioni a Meda, inizia il Santambrogio bis
Politica Seregnese, 13 Giugno 2022 ore 19:50

Elezioni a Meda, inizia il secondo mandato di Luca Santambrogio. Manca ancora l'ufficialità, ma è ormai praticamente certo che il primo cittadino ha sbaragliato i tre sfidanti, con una percentuale pari al 67,8 per cento.

Elezioni a Meda, vince Luca Santambrogio: "Un risultato strepitoso"

"Una vittoria oltre ogni aspettativa, è veramente inatteso un successo del genere - il commento del sindaco - Non che non ce lo meritavamo, perché in questi anni molto difficili abbiamo fatto di tutto per stare vicini alle persone e fare tante cose e quindi siamo stati premiati. E' certo che andare sopra al 65 per cento al primo turno non era mai capitato a un sindaco di Meda da quando c'è l'elezione diretta e non era mai successo a un sindaco uscente di essere riconfermato con il sistema elettorale con il ballottaggio. E' veramente una soddisfazione immensa. Qualcuno dirà che siamo una minoranza (con riferimento alla scarsa affluenza alle urne, ndr), ma ormai in Italia dovremo abituarci a questo, ormai è questo il trend in tutti i Comuni, va a votare meno del 50 per cento. Accontentiamoci di questo, cerchiamo di riavvicinare le persone al voto, il Centrodestra ha dimostrato di riuscire a portare tante persone al voto, dato che l'astensione in questa tornata elettorale, come dimostrano i dati, non è certo del Centrodestra. Grande soddisfazione, prosegue il lavoro su Meda e sulla Provincia".

9 foto Sfoglia la gallery

Festa nella sede della Lega e davanti al Municipio

Il sindaco ha quindi festeggiato prima davanti alla sede della Lega, stappando una bottiglia di spumante tra gli applausi dei suoi sostenitori, e poi in piazza Municipio, davanti al Comune.

Marcello Proserpio: "Speravamo nel ballottaggio, prendiamo atto della sconfitta"

Amarezza e delusione erano palpabili nella sede del Pd, in via Roma. Il candidato sindaco del Centrosinistra,  Marcello Proserpio, primo degli sconfitti, ha ammesso la disfatta: "Speravamo nel ballottaggio, il risultato è pessimo, non ci aspettavamo una sconfitta di queste dimensioni. Sapevamo che sarebbe stato un percorso in salita, ma è stato più duro del previsto. Faccio i complimenti a chi ha vinto. La campagna elettorale mi sembra che sia stata fatta bene, ci siamo spesi in tanti, il gruppo è cresciuto, abbiamo fatto delle iniziative nuove. Faremo opposizione in Consiglio comunale come nostra abitudine. Si riparte per far costruire qualcosa di nuovo".

2 foto Sfoglia la gallery

 

AMPIO SERVIZIO SUL GIORNALE DI SEREGNO IN EDICOLA E ONLINE DA DOMANI, MARTEDI' 14 GIUGNO 2022

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie