Menu
Cerca
Presidio

"Gli sport invernali possono riaprire in sicurezza"

Manifestazione a Barzio di parlamentari e consiglieri regionali di Fratelli d'Itala.

"Gli sport invernali possono riaprire in sicurezza"
Politica Monza, 20 Febbraio 2021 ore 12:27

"Gli sport invernali possono riaprire in sicurezza". Manifestazione a Barzio di parlamentari e consiglieri regionali di Fratelli d'Italia.

"Gli sport invernali possono riaprire in sicurezza"

Parlamentari e consiglieri regionali lombardi di Fratelli d’Italia, insieme a numerosi militanti, si sono presentati oggi, sabato 20 febbraio, nell’area di parcheggio situata davanti alla partenza della cabinovia che porta ai piani di Bobbio a Barzio, in provincia di Lecco (foto).

Un'iniziativa per protestare pacificamente contro le chiusure degli impianti sciistici, imposte dal Governo, prolungate almeno fino al 5 di marzo. Per Regione Lombardia era presente il vicepresidente della commissione Sport, Federico Romani, consigliere regionale monzese di Fratelli d’Italia. Con lui anche Rosario Mancino, referente di Fratelli d'Italia Monza e Brianza e Simone Grassi, segretario del circolo di Lentate sul Seveso.

“Domenica scorsa - ha sottolineato Romani - a poche ore dalla riapertura, il ministro alla Salute Roberto Speranza, senza alcun preavviso, ha bloccato gli impianti sciistici, causando reazioni di rabbia e delusione da parte dei gestori delle strutture montane e dei ristoratori che avevano già investito su manutenzioni, personale e risorse in vista della riapertura”.

Fratelli d'Italia Monza Brianza, come abbiamo già avuto modo di ricordare, con una nota aveva già criticato la decisione del ministro Speranza. Ora ha manifestato anche praticamente il suo dissenso

“Scendiamo in pista per dimostrare la nostra solidarietà e il sostegno nei confronti delle categorie colpite. Mi auguro che il Governo prenda decisioni diverse in futuro, dato che non comprendiamo come alcuni mezzi pubblici possano funzionare in sicurezza, ad esempio le metropolitane, mentre le cabinovie e le seggiovie no.

"L’ auspicio è quello di poter tornare a sciare al più presto, in maniera spensierata , su tutte le splendide montagne lombarde”,  conclude l'esponente del partito di Giorgia Meloni.

Necrologie