Politica
Elezioni amministrative a Monza

Le mosse del Centrosinistra: al ballottaggio Moccia si apparenta con Pilotto

Dopo la "sorpresa" di Piffer che appoggia il candidato di centrodestra Dario Allevi, ecco la seconda alleanza

Le mosse del Centrosinistra: al ballottaggio Moccia si apparenta con Pilotto
Politica Monza, 20 Giugno 2022 ore 13:27

Le mosse del Centrosinistra: al ballottaggio, che si terrà domenica questa (domenica 26 giugno 2022)  Ambrogio Moccia si apparenta col candidato della coalizione di centrosinistra Paolo Pilotto.

Il risultato al primo turno

Al primo turno delle elezioni amministrative di Monza - che si sono tenute il 12 giugno - Moccia aveva corso per la poltrona di sindaco a capo della sua lista civica (Movimento Moccia per Monza) ottenendo il 2,07 per cento (la percentuale è della lista), lontano dalla soglia di sbarramento del 3.

Le mosse del Centrosinistra

Dopo la decisione (alquanto discussa) di Paolo Piffer (Civicamente) di allearsi con il candidato del centrodestra Dario Allevi, ecco che oggi - lunedì 20 giugno 2022 - è arrivata l'ufficialità di un secondo apparentamento, questa volta nello schieramento del centrosinistra.

Moccia punta a diventare assessore

Ambrogio Moccia, magistrato in pensione - sosterrà dunque il candidato Paolo Pilotto. Sul piatto (qualora la coalizione di centrosinistra dovesse vincere) c'è l'assessorato alla Trasparenza e alla Legalità, ambiti strettamente legati alla professione svolta da Moccia prima del pensionamento. Ma potrebbe anche rientrare la maxi delega della Sicurezza. Su quest'ultimo aspetto però la partita è ancora aperta.

"Un percorso condiviso"

"La chiamata di Paolo Pilotto non mi ha sorpreso - ha ammesso Moccia - Del resto ci conosciamo da tempo e abbiamo condiviso un percorso politico nel '97, quando abbiamo contribuito insieme alla stesura del programma della coalizione di centrosinistra di allora".

Un aneddoto, questo, raccontato anche dallo stesso Pilotto che nella settimana successiva al primo turno ha dialogato con altri candidati sindaco usciti sconfitti dalle urne: oltre ai confronti con Piffer (sfumati), ci sono stati contatti anche Carlo Chierico (Lista civica Monza Unita che ha raccolto lo 0,71), col quale però l'apparentamento non è andato a buon fine.

"La partita è tutta aperta"

Dopo la chiamata intercorsa, Pilotto e Moccia si sono incontrati di persona. Un dialogo di due ore che alla fine ha dato i suoi frutti. "La partita è ancora tutta aperta - ha affermato Pilotto che punta a polverizzare il distacco con Allevi (che al primo turno ha ottenuto il 47,12 per cento, mentre Pilotto il 40,08) - Si sa che al secondo turno tutto può succedere".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie