Politica
Elezioni amministrative

Lentate, il sindaco Ferrari si ricandida: "Parola d'ordine: continuità"

La presentazione ufficiale in sala Mauri: nella coalizione di Centrodestra entra anche Fratelli d'Italia.

Lentate, il sindaco Ferrari si ricandida: "Parola d'ordine: continuità"
Politica Seregnese, 19 Marzo 2022 ore 14:48

Lentate, il sindaco Laura Ferrari si ricandida per le elezioni amministrative 2022: "Parola d'ordine: continuità".

Il sindaco di ricandida, Fratelli d'Italia nella coalizione

Oggi (sabato 19 marzo 2022) nella sala Mauri del Municipio di Lentate, il sindaco azzurro Laura Ferrari ha ufficializzato la propria candidatura (l'annuncio era già stato fatto nei mesi scorsi) in vista delle prossime elezioni amministrative che dovrebbero svolgersi in primavera/estate. Sarà sostenuta da una coalizione di Centrodestra in cui appare una new-entry: a Forza Italia, Lega e alla lista civica Vivere Lentate si aggiunge infatti anche Fratelli d'Italia. Tanti gli esponenti dei partiti politici presenti alla conferenza di presentazione: consiglieri regionali, provinciali, amministratori locali, ma anche avversari. All'evento il sindaco ha voluto invitare infatti anche gli altri due contendenti alla poltrona di sindaco: Marco Mondelli, sostenuto da Pd e Cittadini per Lentate, presente, e Francesco Fornari, candidato di Gente in Comune, assente per motivi personali. Tra i presenti poi Fabrizio Sala, coordinatore provinciale di Forza Italia, Andrea Villa, segretario provinciale della Lega e Rosario Mancino, coordinatore provinciale di Fratelli d'Italia. Oltre a loro i consiglieri regionali Federico Romani (Fratelli d'Italia) e Andrea Monti (Lega) e il capogruppo della Lega in Senato Massimiliano Romeo (marito di Ferrari).

"L'Amministrazione ha lavorato bene"

"Fratelli d'Italia ha riconosciuto quanto bene questa Giunta ha lavorato in questi cinque anni ed è desiderosa di portare il proprio contributo per quello che ancora c'è da fare" ha sottolineato Mancino. "Mi complimento con il sindaco per aver accettato di ricandidarsi e per quello che ha fatto - ha aggiunto Villa - Non è mai facile mettersi in gioco in queste situazioni. In questi cinque anni il sostegno e l'appoggio si sono ampliati, segno che la coalizione ha lavorato bene". Ha poi affermato Sala: "Ringrazio Laura e il suo lavoro, bello  vedere un Centrodestra al completo: significa che è stato fatto un ottimo lavoro di squadra - ha dichiarato - Lentate è uno dei Comuni meglio amministrati e parlando con i cittadini si capisce che l'Amministrazione ha lavorato bene. C'è capacità in questo gruppo di lavorare al meglio, una capacità che i cittadini vedono e vogliono".

Gli assessori si candideranno

Il sindaco Ferrari ha sottolineato l'importanza della parola continuità: "Più che dire quanto faremo in futuro è importante sottolineare quanto è stato fatto: sarà importante lavorare nel segno della continuità", ha dichiarato. E un breve video ha mostrato quelli che sono stati gli interventi principali tra cui quelli nelle scuole, lungo le strade e nelle aree verdi. "Ci sono in programma progetti per ogni quartiere che potremo portare avanti se saremo rieletti. Ringrazio la coalizione: c'è massima volontà di sedersi al tavolo e lavorare. Abbiamo creato un ottimo gruppo di lavoro ed è fondamentale mantenere rapporti con altre istituzioni locali, regionali, provinciali e nazionali. Il lavoro di gruppo è stato il segreto del nostro successo". Poi l'invito ai rivali: "Le vedute sono diverse, ma sarà importante costruire una campagna elettorale sul rispetto e le vedute diverse non impediscono di poter presentare proposte importanti per i cittadini". Poi l'annuncio sulle liste: "Ci stiamo ancora lavorando, ma molto probabilmente saranno tre: Lega, Fratelli d'Italia e una che raggruppa Forza Italia e Vivere Lentate. Si chiamerà Lentate al Centro - ha sottolineato - Gli assessori uscenti si candideranno nelle varie liste, mentre mi piacerebbe in caso di rielezione avere ancora al mio fianco l'assessore al Bilancio Barbara Russo, che ha una funzione tecnica. E' un'amica, ma soprattutto ha svolto un ottimo lavoro".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie