Politica
Le foto

Matteo Salvini a Biassono a sostegno di Casiraghi

"A Biassono c'è poco da dire, c'è un movimento che governa, è una squadra che saprà farsi valere e vincere e non si cambia".

Matteo Salvini a Biassono a sostegno di Casiraghi
Politica Caratese, 22 Settembre 2021 ore 20:48

Il leader della Lega, Matteo Salvini, è stato poco fa, mercoledì 22 settembre, a Biassono per sostenere la candidatura a sindaco di Luciano Casiraghi, primo cittadino uscente che si presenta per il centrodestra supportato dalla Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia.

Matteo Salvini a Biassono

Ad accoglierlo in piazza Italia numerosi sostenitori muniti di bandiere, molti giovani, alcuni candidati sindaci della zona, alcuni consiglieri regionali e il referente provinciale della Lega, Andrea Villa, intervenuto per primo a sostegno di Luciano Casiraghi. Poi, in attesa dell'arrivo di Salvini, il candidato sindaco, Luciano Casiraghi, ha intrattenuto il numeroso pubblico presente parlando di alcuni aspetti del paese, soprattutto sottolineando le qualità di Biassono che intende mantenere se sarà rieletto. La parola è poi passata al consigliere regionale della Lega, Alessandro Corbetta, molto legato a Biassono, che considera "un Comune simbolo per la Lega in Brianza dove c'è tanta attenzione al territorio. Nella lista di Casiraghi ci sono persone sia giovani che mature, con esperienza".

L'intervento del leader della Lega

Il leader della Lega ha sottolineato come il centrodestra punti "sia a livello nazionale che sul territorio a ottenere meno tasse e più giustizia, a dare priorità al lavoro e a garantire maggiore sicurezza (ad esempio con l'utilizzo di telecamere e più agenti di Polizia locale). Allo stesso tempo la Lega  - ha sottolineato Salvini - si batte per togliere il reddito di cittadinanza per puntare invece sui ragazzi, quelli svegli e volenterosi, solidali. Sul tema green pass ognuno dovrebbe essere libero di fare la propria scelta. Non si tocca il lavoro e non si toccano le pensioni. A Biassono c'è poco da dire, c'è un movimento che governa, è una squadra che saprà farsi valere e vincere, e non si cambia".

Il servizio sarà pubblicato anche sul Giornale di Carate in edicola da martedì 28 settembre 2021.

21 foto Sfoglia la gallery
Necrologie