Politica
Novità a Lissone

Parcheggio interrato ancora chiuso: "Presto sarà aperto"

Un anno fa era stata annunciata l'apertura. Il vicesindaco rassicura: "E' uno dei punti previsti negli accordi tra Comune e gestore"

Parcheggio interrato ancora chiuso: "Presto sarà aperto"
Politica Monza, 12 Gennaio 2022 ore 10:12

Non c’è pace per il parcheggio interrato tra via Don Minzoni e via Enzo Tortora a Lissone. Infatti il silo che si trova sotto alla palazzina che ospita il Distretto dell’Ats Brianza è ancora chiuso e non utilizzabile da parte della cittadinanza.

Parcheggio interrato: è ancora chiuso

A distanza di oltre un anno dall’annuncio dell’apertura, era infatti il novembre del 2020 quando dalle colonne del Giornale di Monza il vicesindaco confermava che entro tre mesi (a partire da ottobre dello stesso anno) il silo sarebbe stato aperto dalla società che ha in gestione il piano della sosta in città.

Anche oggi, come all’epoca, è il capogruppo di Fratelli d’Italia Ruggero Sala a chiedere delucidazioni circa la gestione del parcheggio.

Come mai è ancora chiuso? Si sarebbe dovuto aprire mesi e mesi fa. Eppure ancora una volta è chiuso e si tolgono posti auto preziosi per i lissonesi - ha sottolineato il consigliere comunale - C’è qualcosa che non va. Anche perchè in quella zona non è un mistero che servono parcheggi.

Infatti la zona, in cui si trovano oltre la sede dell’Ats anche la scuola media Croce, l’elementare Dante e il Parco della Resistenza con l’area giochi per i bambini, è una delle primissime zone a «sosta libera» nella prima cerchia esterna del centro (dove invece i parcheggi sono a pagamento).

A questo punto non posso che rinnovare la proposta che già feci oltre un anno fa e rimasta completamente inascoltata, considerato che il parcheggio è ancora chiuso. Perchè non aprire il parcheggio solo ed esclusivamente per il personale amministrativo e sanitario dell’Ats e delle due scuole vicine di modo che si liberino gli stalli in superficie di via Enzo Tortora che sono perennemente occupati da chi lavora nelle due strutture? In questo modo di potranno liberare spazi preziosi per gli utenti della ex Asl e di chi deve recarsi a prendere i bambini a scuola.

Ha proposto il consigliere comunale.

La conferma: "Presto sarà aperto"

E’ stato lo stesso vicesindaco, che ha anche la delega ai Lavori pubblici, Marino Nava a comunicare le novità sul silos.

Abbiamo chiesto al gestore della sosta di aprire quanto prima il parcheggio interrato. L’apertura è uno dei punti previsti negli accordi presi con il Comune - ha comunicato Nava - Lo scorso ottobre è terminato il periodo di sperimentazione, ora bisogna necessariamente aprirlo come era previsto. I parcheggi saranno a pagamento anche per garantire una maggiore rotazione delle auto.

Non resta quindi che attendere, calendario alla mano, l’apertura dei cancelli. Ma il capogruppo di Fratelli d’Italia ha anche «osato» di più.

Perchè in via Tortora e davanti alla palazzina del Distretto sanitario non ipotizzare la sosta a disco orario? - conclude - Io rimango della mia idea, così si libererebbero parcheggi per altri utenti, evitando anche le ripercussioni sul traffico della zona che in alcuni orari della giornata è critico.

Nelle prossime settimane si conoscerà il futuro del silo di via Tortora.

LEGGI L'EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

Necrologie