Politica
Incontro

Seveso Futura, assemblea pubblica per parlare di caro energia

Raduno in piazza Italia per discutere anche dello stato di abbandono delle stazioni cittadine

Seveso Futura, assemblea pubblica per parlare di caro energia
Politica Seregnese, 14 Settembre 2022 ore 16:25

Seveso Futura, assemblea pubblica per parlare di caro energia. Raduno in piazza Italia per discutere anche dello stato di abbandono delle stazioni cittadine.

Appuntamento in piazza Italia

Seveso Futura chiama a raccolta i suoi simpatizzanti. L’Associazione politica indipendente ha convocato una riunione pubblica per giovedì 15 settembre: l’appuntamento per i sostenitori del gruppo politico rappresentato nel Consiglio comunale sevesino da Giorgio Garofalo è alle 21 in piazza Italia a Baruccana. “Settembre, andiamo! Siamo pronti a ripartire con tutte le nostre energie per Seveso” si legge nella lettera di convocazione. “Il nostro invito – precisa Garofalo – è rivolto ai soci, ma anche a tutti i cittadini che vogliono partecipare”. Un’assemblea pubblica in cui Seveso Futura proverà a fare un primo bilancio di questo primo anno di battaglie in Consiglio comunale, promuovendo un confronto aperto sui prossimi obiettivi del gruppo.

Al centro il tema del calo energia

“Discuteremo molto di temi legati all’attualità politica a partire dalla crisi energetica che fa lievitare i costi delle bollette ai cittadini, alle imprese e al Comune. E ci confronteremo sullo stato di abbandono e di degrado in cui versano le stazioni di Baruccana e di Seveso - afferma Garofalo - Già mesi fa avevamo chiesto alla sindaca un confronto sul tema dell’efficientamento energetico anticipando quello che sarebbe diventato un tema centrale del dibattito pubblico. Non ci è mai stato concesso, ora speriamo che il primo cittadino si renda conto che l’argomento non è più rinviabile”. “La nostra città, come tutte le altre, si prepara ad affrontare la sfida energetica: siamo pronti?”, si chiede Emanuela Macelloni di Seveso Futura. “Abbiamo già portato in Consiglio il tema del risparmio energetico. Vogliamo ora concretizzare questa azione, confrontarci tra di noi, chiedere all’Amministrazione di agire in termini di sostenibilità energetica e ambientale”.

Si parlerà anche di stazioni

E sulle stazioni di Baruccana e di Seveso, Macelloni aggiunge: “In questo momento versano in uno stato di abbandono e degrado. La percezione della sicurezza nei sottopassi e nelle vie più prossime alle stazioni sta incidendo sull'utilizzo e la fruizione di quegli spazi. Vogliamo confrontarci per capire come riqualificare quei luoghi e quali interventi chiedere e ottenere da parte dei suoi gestori più diretti”. In caso di maltempo la riunione sarà spostata on-line. “Riteniamo l’opinione dei cittadini molto importante – conclude Garofalo – perciò speriamo in un’ampia partecipazione”. Nel corso della serata sarà anche possibile rinnovare la tessera dell’Associazione.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie