Politica
Biassono

Varata la nuova Giunta tra ritorni e conferme

Nell'Esecutivo un ex sindaco ed ex assessori, il primo Consiglio entro il 24 ottobre.

Varata la nuova Giunta tra ritorni e conferme
Politica Caratese, 12 Ottobre 2021 ore 14:28

Il sindaco Luciano Casiraghi ha scelto la nuova Giunta. La decisione è stata presa ieri mattina (lunedì).

La nuova Giunta

"Una squadra giovane e vincente con innesto di qualcuno che ha già fatto l’amministratore". Casiraghi è pronto a governare per altre cinque anni. Il primo cittadino si occuperà di Sicurezza, Personale, Rapporti istituzionali, Polizia locale e Protezione civile. Al suo fianco il vicesindaco Donato Cesana, ex assessore, con delega ai Lavori pubblici, Attività produttive, Commercio, Sport, Giovani e aggregazione. In Giunta anche l’ex sindaco Angelo De Biasio, al quale sono stati affidati Bilancio, Tributi, Urbanistica ed Edilizia privata. La più giovane in Giunta è Ilaria Rivolta, che si occuperà di Pubblica istruzione e Partecipate. Riconfermata assessore esterno Paola Gregato, con delega ai Servizi sociali, Cultura e Trasporti. Patrimonio, Ecologia e Ambiente ceduti a Forza Italia, con l’assessore esterno Giordano Colombo.

Casiraghi "bis"

"Sono stati cinque anni impegnativi quelli appena conclusi, per certi tratti anche difficili - dichiara il sindaco - Sapevo già cinque anni fa che non sarei riuscito ad accontentare tutti, sono stato molto combattuto nel ripresentare la mia candidatura per questo nuovo quinquennio. Amministrare non è facile, credo che ognuno di noi dovrebbe provare almeno una volta cosa vuol dire essere in Amministrazione. C’è da fare ancora tanto, proseguiremo con il lavoro fatto fino ad oggi. Abbiamo un programma fatto di 104 punti, tutti che hanno la loro importanza, siamo un gruppo lungimirante. Un programma che ci proietta molto più in là". Il primo Consiglio comunale dovrà essere convocato prima del 24 ottobre.

Il servizio è pubblicato anche sul Giornale di Carate in edicola da oggi martedì 12 ottobre 2021.

Necrologie