Politica
Polizia Locale

Il comandante Zorzetto lascia Seregno

Il 45enne ha vinto il concorso per diventare dirigente del Corpo intercomunale di Pordenone e Cordenons, in Friuli Venezia Giulia.

Il comandante Zorzetto lascia Seregno
Politica Seregnese, 06 Luglio 2022 ore 17:18

Novità in Comune a Seregno. Il comandante della Polizia Locale, Maurizio Zorzetto, pronto a lasciare Seregno per trasferirsi in Friuli Venezia Giulia quale dirigente del Corpo intercomunale di Pordenone e Cordenons.

Il comandante Zorzetto lascia Seregno

Novità nel Comune di Seregno. Maurizio Zorzetto, comandante della Polizia Locale dal 18 aprile 2020 (nella foto accanto al sindaco, Alberto Rossi), si appresta a lasciare la città. Il 45enne brianzolo ha vinto il concorso per diventare dirigente del Corpo intercomunale di Pordenone e Cordenons, al quale partecipavano venticinque candidati, quattro dei quali giudicati idonei. Pordenone, capoluogo di Provincia, e Cordenons contano circa 70mila abitanti. Al momento nessun commento da Palazzo Landriani.

Non ancora formalizzate le dimissioni

Zorzetto, che in precedenza aveva prestato servizio a Bernareggio, Brivio e Aicurzio, non ha ancora formalizzato le dimissioni, attese nei prossimi giorni salvo sorprese. Nel biennio trascorso presso il Comando di via Umberto I - in stretta collaborazione con l'assessore alla Sicurezza, William Viganò - si è distinto per una radicale riorganizzazione del Corpo, che ha ottenuto brillanti risultati in termini di maggiore presidio del territorio e come attività di polizia giudiziaria attraverso i nuclei di pronto intervento. L'operato della Polizia Locale è stato apprezzato dalle forze politiche, anche di minoranza.

Il servizio integrale sul Giornale di Seregno in edicola questa settimana.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie