Menu
Cerca
Il progetto è giunto al termine

Consegnati i premi alle scuole vincitrici di "Monza4caring", la caccia al tesoro che promuove il volontariato

Il progetto è stato organizzato da Banca del tempo e Legambiente per gli studenti delle scuole superiori. Premiati Nanni Valentini, Olivetti e Hensemberger.

Consegnati i premi alle scuole vincitrici di "Monza4caring", la caccia al tesoro che promuove il volontariato
Scuola Monza, 17 Maggio 2021 ore 10:01

Consegnati i premi alle scuole vincitrici di "Monza4caring", la caccia al tesoro che promuove il volontariato. Il progetto è stato organizzato da Banca del tempo e Legambiente per gli studenti delle scuole superiori.

Consegnati i premi alle scuole vincitrici di "Monza4caring"

Con la consegna dei premi alle prime tre classificate si è conclusa la prima edizione della Caccia al tesoro “Monza4caring” svoltasi il 17 aprile tra gli alunni delle scuole superiori statali di Monza: la Nanni Valentini è stata la prima, seguita dall’Olivetti e dall’Hensemberger.

3 foto Sfoglia la gallery

Una caccia al tesoro virtuale

Doveva essere una caccia al tesoro all'interno del Parco di Monza ma a causa della pandemia è stata trasformata in una gara completamente virtuale. Gara che, pensata come momento conclusivo del progetto "Le scarpe piede di passi" ammesso al contributo regionale del "Bando Volontariato 2019" per la promozione del volontariato e del welfare generativo, ha coinvolto oltre alle due associazioni organizzatrici anche Antes Odv e ArcoDonna APS con il sostegno del CSV.

Lo scopo dell'iniziativa è stato quello di far conoscere ai ragazzi le associazioni di volontariato che operano sul territorio: così tutte le domande della gara sono state dedicate ai temi affrontati da 15 associazioni di volontariato cittadine. Le risposte andavano cercate nei siti delle associazioni e prevedevano indovinelli, pubblicazione di immagini, creazioni di oggetti manuali e persino uno scioglilingua in lingua inglese.

Ragazzi e organizzatori entusiasti

I ragazzi hanno partecipato con entusiasmo alla gara ed un particolare elogio va rivolto alle insegnanti referenti delle squadre, che hanno coinvolto gli studenti con grande passione. Delfina Rossitto e Maddalena Viola, le presidenti di Associazione Banca Del Tempo di Monza e Brianza e Circolo Legambiente di Monza, si sono quindi dichiarate molto soddisfatte dello svolgimento della gara, soprattutto perché a seguito del sondaggio proposto a studenti e insegnanti dopo la gara, il 70% dei ragazzi ha espresso l'intenzione di impegnarsi nel volontariato nel prossimo futuro.

Dal sondaggio sono inoltre emerse indicazioni utili per le associazioni aderenti, in termini di interesse dei giovani verso le varie aree, di attrattività dei siti web e di visibilità delle associazioni stesse.

Necrologie