Scuola
Talenti

Uno studente del liceo Curie di Meda alla Finale Nazionale delle Olimpiadi di Matematica

Tutta la scuola fa il tifo per Dante Zampolini, classe 5B Scienze Applicate, che dal 5 all'8 maggio sarà a Cesenatico.

Uno studente del liceo Curie di Meda alla Finale Nazionale delle Olimpiadi di Matematica
Scuola Seregnese, 04 Maggio 2022 ore 12:43

Uno studente del liceo Marie Curie di Meda alla Finale Nazionale delle Olimpiadi di Matematica.

Uno studente del liceo Curie alla Finale Nazionale delle Olimpiadi di Matematica

Una grande soddisfazione ma anche una grande speranza si vive, in queste ore, al liceo Marie Curie di Meda. Lo studente Dante Rui Zampolini, maturando della classe 5B Scienze Applicate, sta per partire alla volta di Cesenatico, dove dal 5 all’8 maggio si svolgeranno le Finali Nazionali delle Olimpiadi di Matematica. In questa gara, trecento studenti provenienti da tutta Italia si sfideranno nella risoluzione di sei difficili problemi dimostrativi.

Grande soddisfazione per la dirigente scolastica Wilma De Pieri

Grande la soddisfazione del dirigente scolastico, Wilma De Pieri, che afferma: "Siamo molto orgogliosi di questo risultato raggiunto da Dante Zampolini. L’intero liceo Curie gli augura di affrontare brillantemente la prova, per coronare i suoi sforzi di questi anni". Davvero un’opportunità preziosa per Dante e per tutto il suo liceo. Questa finale è un traguardo cui lo studente è giunto superando prove via via più complesse, nel corso dell’ultimo anno. La prima selezione delle olimpiadi di Matematica è stata effettuata con la gara d’istituto, il 2 dicembre 2021. Dante non ha potuto partecipare per impegni personali ma è stato segnalato per merito, in quanto ha partecipato ai Giochi di Archimede sin dal primo anno e si è sempre posizionato ad ottimi livelli.

Un traguardo raggiunto dopo tanti successi

Lo scorso anno, le prove si sono svolte online a causa della pandemia. Dante si è classificato sesto alla gara distrettuale, ma sono stati segnalati solamente due studenti per la provincia di Monza e Brianza. Dante ha partecipato alla prima fase della gara distrettuale di Monza e Brianza il 16 febbraio 2022. Su 174 studenti convocati, provenienti da tutte le scuole della provincia, ne sono passati solamente 36 e Dante si è classificato al 18 posto. Quindi ha avuto accesso alla seconda fase distrettuale che si è tenuta il 24 febbraio. Dei 36 partecipanti ne sono passati 8 e Dante si è posizionato al secondo posto. Gli 8 studenti della provincia di Monza e Brianza, insieme ad altri 5 della provincia di Milano, rappresenteranno il distretto MI-MB, partecipando alla gara nazionale, che si terrà a Cesenatico dal 5 all’8 maggio 2022.

Il commento del suo professore di Matematica

Dice di lui Carlo Pozzoli, il suo professore di Matematica e Fisica: "Nei suoi primi due anni alle scuole superiori, oltre ad essersi classificato sempre primo al liceo (una volta con punteggio pieno 100 punti su 100), nella fase provinciale (in cui si effettuavano direttamente le selezioni per la gara Nazionale di Cesenatico) ha sempre mancato la qualificazione per un soffio, risultando tra l’altro uno dei migliori studenti del biennio in tutta la nostra provincia. Dall’anno scorso, la fase provinciale era divisa in due step distinti diciamo i quarti e la semifinale: lui ha superato bene il primo, poi non si è qualificato per le finali. Quest’anno dopo un primo step in “centro classifica” ha ottenuto un ottimo risultato: secondo in tutta la provincia di Monza e quinto tra gli studenti brianzoli e milanesi". Non resta che sostenere Dante in questa impegnativa prova, che lo vedrà misurarsi con gli altri bravissimi, provenienti da tutta Italia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie