Sport
prima gara di campionato

All'Arena di Monza l'esordio del Vero Volley Milano

Sabato sera all'Arena di Monza l'esordio della formazione del Consorzio dopo l'annuncio del prossimo trasferimento della Serie A femminile a Milano

All'Arena di Monza l'esordio del Vero Volley Milano
Sport Monza, 21 Ottobre 2022 ore 17:29

Il momento tanto atteso è arrivato, anche se la notizia ufficializzata giovedì in conferenza stampa dalla presidentessa Alessandra Marzari ha agitato le ultime ventiquattr'ore monzesi e brianzole: sabato sera, all'Arena di Monza, farà il suo esordio nel campionato di Serie A1 femminile il Vero Volley Milano

La prima del Vero Volley Milano

La notizia del cambio di denominazione e, soprattutto, del futuro trasferimento a Milano è stata data durante la conferenza stampa di presentazione della formazione avvenuta giovedì mattina a Milano. Un fulmine a ciel sereno che ha provocato la reazione dei supporter monzesi alla vigilia dell'esordio in casa contro Pinerolo.  Partita alla quale saranno presenti anche il sindaco Paolo Pilotto (presente giovedì alla conferenza senza però prendere parola), insieme al vicesindaco Egidio Longoni e all’assessore allo Sport Viviana Guidetti. E l'impressione è che l'Amministrazione monzese abbia più "subìto" che condiviso la scelta del Consorzio tanto è vero che in un comunicato stampa diramato dal Comune si legge che "il sindaco ha appreso la volontà della società monzese di cambiare il nome della
squadra femminile per avviare un percorso di avvicinamento al capoluogo regionale. Pur dovendo prendere atto della scelta della società di essere presente in
entrambe le città, l’Amministrazione sarà comunque accanto alle atlete e ai tanti sportivi monzesi che hanno sempre seguito con affetto e passione il Vero
Volley nel suo lungo e paziente percorso di crescita.  Auguro una stagione ricca di soddisfazioni e di successi alla nostra squadra, un vero e proprio vanto sportivo
della città di Monza”.

E, forse anche per parare le critiche circa il ruolo che l'Amministrazione avrebbe potuto avere nel impedire il trasferimento, il sindaco ha aggiunto:

“Immagino che decisioni così rilevanti e strategiche siano frutto di accurate riflessioni maturate non certo nello spazio di un’estate – ha proseguito – A queste considerazioni, nell’ultimo recente periodo, si sono aggiunte anche alcune difficoltà legate alla convivenza fra i calendari del Volley di serie A maschile e femminile e quello dell’AC Monza”.

E l’Amministrazione comunale (che ha rimarcato di essere "alla guida della città dallo scorso 28 giugno") ha confermato la disponibilità a continuare la ricerca per individuare ogni soluzione percorribile per valorizzare al meglio le tante eccellenze sportive di Monza. Per questo ha  chiesto un incontro ai vertici regionali del Coni per trovare modalità organizzative possibili in grado di far convivere al meglio i calendari del volley del calcio, ipotizzando anche il coinvolgimento diretto
della Fipav e della Figc.

La parola al campo

L'appuntamento è per sabato 22 ottobre, alle 20.30 (diretta Rai Sport + HD | volleyballworld.tv), quando  prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley ospiterà all'Arena di Monza la formazione piemontese della Wash4Green Pinerolo, per la prima giornata di andata della stagione regolare.

Con l'arrivo di Stevanovic, le milanesi (termine usato nel comunicato diramato dal Vero Volley, ndr) sono al completo e pronte a dare il meglio per iniziare con il piede giusto la settima avventura di fila nel massimo campionato di pallavolo nazionale. Dopo un lungo pre campionato attraversato senza sette atlete del roster (cinque al Mondiale femminile e due, Rettke e Thompson, in arrivo a preparazione già iniziata) lo staff di Monza guidato da Marco Gaspari (che sabato verrà premiato con il riconoscimento di migliore tecnico della Serie A1 della passata stagione) potrà mettere in campo tutte le sue interpreti. Sprazzi di buon volley le lombarde li hanno già espressi nella due giorni di Busto Arsizio per il "Trofeo Mimmo Fusco", chiuso al secondo posto dopo la sconfitta subita in finale contro le padrone di casa per 3-2.

Per la Wash4Green Pinerolo il sogno massima serie si è avverato grazie alla vittoria nella finale per lo spareggio promozione Serie A2 contro la Banca Valsabbina Millenium Brescia. Le piemontesi, guidate dal confermato tecnico Michele Marchiaro, hanno blindato gran parte del roster protagonista della cavalcata in Serie A1, a partire dal capitano ed ex della sfida, Valentina Zago.

Le dichiarazioni 

“Mettiamo da parte il pre campionato, dove non abbiamo mai avuto il roster al completo, e focalizziamoci sull’inizio della stagione “vera” - ha sottolineato Marco Gaspari - In questo avvio di Serie A1 dobbiamo essere molto concreti, visto che giochiamo tante partite in poco tempo. Ogni match diventa quindi non solo un obiettivo ma anche un allenamento per crescere insieme. Ripartiamo dalla nostra Arena, e siamo felici di farlo dopo un lungo lavoro estivo, con l’obiettivo di partire bene e portare a casa punti importanti. Mi aspetto una Pinerolo piena di energia che vorrà partire positivamente la sua prima esperienza nella massima categoria. Hanno un roster che ha fatto molto bene in Serie A2, impreziosito da innesti importanti, e noi dovremo essere concreti e attenti, fino all’ultimo punto, perché le insidie sono dietro l’angolo”.

Il pre gara con un pensiero alle donne iraniane

Nel pre gara di Milano contro  Pinerolo verrà dedicato un lungo applauso ad Asra Panahi, che ha difeso, pagando con la propria vita, il diritto più importante per tutti: la libertà. Asra aveva 16 anni. Era iraniana. E’ morta picchiata dalle forze di sicurezza dello stato perché si rifiutava, a scuola, di cantare un inno a sostegno del leader supremo dell’Iran. Il Consorzio Vero Volley è, da sempre, contro ogni forma di violenza, di intolleranza e di abuso. E’ da sempre per il rispetto delle diversità e dei valori della persona. Oggi è al fianco anche di tutte le donne e ragazze iraniane, vittime di un regime.Ad inizio partita il Consorzio Vero Volley, nella figura del suo presidente, Alessandra Marzari, premierà le tre atlete della Vero Volley Milano andate a medaglia al Mondiale femminile: Jovana Stevanovic, oro con la Serbia, e Alessia Orro e Myriam Sylla, bronzo con l'Italia.

Seguici sui nostri canali
Necrologie