Arianna Errigo bronzo ai Mondiali

Scherma - Terzo posto nella prova iridata di fioretto di Budapest

Arianna Errigo bronzo ai Mondiali
Monza, 19 Luglio 2019 ore 21:46

Medaglia di bronzo mondiale per Arianna Errigo.

Bella risposta

La fiorettista muggiorese si presentava ai Campionati iridati di Budapest reduce da una serie di risultati non brillantissimi e da un periodo condizionato anche dalla disputa con la Federazione italiana di scherma. In pedana però Arianna Errigo ha saputo ritrovare le sensazioni di un tempo, superando la slovacca Kitti Bitterova, l’ungherese Kata Kondricz e la compagna di nazionale Francesca Palumbo negli ottavi.

Vittoria e sconfitta

Ai quarti poi è arrivato il successo sulla statunitense Lee Kiefer, passaggio del turno che le è valso la sicurezza, almeno, della medaglia di bronzo. Per avere qualcosa di più prezioso serviva però sconfiggere la francese Pauline Ranvier, avversaria che però si è rivelata indigesta per Arianna Errigo. Inizio difficile per la brianzola, prima di una grande rimonta e del mini-allungo finale della transalpina, che si è imposta 15-13, accedendo così alla finale (poi persa con la campionissima russa Inna Deriglazova).

Bacheca traboccante

Per Arianna Errigo si tratta dell’ottava medaglia individuale a livello mondiale. Quello di Budapest è inoltre il terzo bronzo consecutivo, dopo quello di Lipsia nel 2017 e Wuxi nel 2018. In Ungheria si terrà anche la gara mondiale a squadre di fioretto, gara in cui l’Italia ha sempre saputo recitare da protagonista; basti pensare che negli ultimi 6 appuntamenti iridati la squadra azzurra (con Errigo) ha vinto quattro ori e due argenti.

Arianna Errigo e l’altra battaglia

La campionessa muggiorese sta affrontando anche un lungo contenzioso con la sua federazione. Il nocciolo: lei vuole partecipare alle gare di sciabola, oltre che a quelle di fioretto, con l’obiettivo di conquistare una doppia qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo del prossimo anno. La Fis, però, non ci vuol sentire e le parti si stanno affrontando a suon di ricorsi e carte bollate. Intanto, Errigo continua a raccogliere medaglie.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia