Sport
Pallacanestro - Serie B

Bernareggio, sfuma l'A2: in finale ci va Livorno

Bernareggio, sfuma l'A2: in finale ci va Livorno
Sport Vimercatese, 10 Giugno 2021 ore 14:19

Bernareggio cade nella decisiva gara 5: alla finale playoff che vale la promozione in serie A2 ci va Livorno. La Vaporart perde 66-54 nella "bella" al PalaModigliani contro la Libertas. Si  infrange così il sogno di giocare la finale playoff contro la Bakery Piacenza, con in palio la possibilità di giocare per salire in A2.

La partita

Fallito il match point in gara 4 in casa domenica scorsa, dopo essere passati in vantaggio nella serie, i Reds di Marco Cardani vanno ancora ko e così sono i labronici a passare il turno con merito. La partita inizia a punteggio basso con due squadre visibilmente tese e che commettono tanti errori al tiro: alla prima pausa è 16-14 per Livorno. Nella seconda metà del secondo quarto la Libertas scava un solco importante, vola a +10 con Toniato e una tripla di Marchini, e all'intervallo conduce 34-24. In avvio di ripresa la Vaporart non segna per quasi 4' e sprofonda a -16, con anche Laudoni a 4 falli: i Reds hanno una reazione e ricuciono a -9 ma al 30' è 49-38 col tap-in di Casella. Nell'ultimo periodo Laudoni commette subito il quinto fallo e con la sua uscita finiscono anche le speranze di Bernareggio che crolla di nuovo a -17 (59-42) e alla fine cede 66-54.

Bernareggio, le parole

Il commento dell'allenatore Marco Cardani: "Si è vista tutta la differenza di esperienza a loro favore in questo tipo di partite. Abbiamo fatto enorme fatica contro gente più abituata a battaglie di questo tipo. Dispiace non essere stati competitivi in gara 4 e in gara 5, le partite che potevano darci la finale. Non credo a un calo fisico, mentalmente ci hanno sopraffatti: loro hanno giocato con più durezza, più malizia, e tutte le nostre scelte hanno risentito della pressione del match, terribili rispetto a quanto fatto in stagione e in diverse gare di playoff. Purtroppo la squalifica di Laudoni in gara 4 è stata una mazzata, perchè avevamo la possibilità di chiudere i conti in casa. Siamo comunque molto orgogliosi di quanto fatto". Sulla stagione: "Dispiace per non essere riusciti a raggiungere un obiettivo, che non era un traguardo di inizio stagione e che comunque era stato complicato dalla partenza di Diouf, il nostro giocatore più importante per caratteristiche difensive e offensive; però ho fatto i complimenti e i ringraziamenti alla squadra per questi due anni indimenticabili, perchè credo si sia andati ben oltre le aspettative nostre e degli addetti ai lavori, viaggiando oltre l'80 per cento di vittorie".

Il tabellino

LIBERTAS LIVORNO-VAPORART BERNAREGGIO 66-57
LIVORNO: Marchini 4, Castelli 6, Forti 3, Ricci 10, Ammannato 11, Toniato 13, Mancini ne, Bonaccorsi ne, Casella 14, Geromin ne, Salvadori L. 5, Del Monte ne. All. Garelli.
BERNAREGGIO: Ka 9, Radchenko, Marra, Laudoni 15, Aromando 7, Todeschini, Tsetserukou 4, Quartieri 13, Almansi 1, Baldini 3, Gatti 2. All. Cardani.
PARZIALI: 16-14, 18-10, 15-14, 17-16.

 

Necrologie